5 Dicembre 2022

Smalling, rinnovo in stallo: l’agente lo propone all’Inter

Chris Smalling è stato offerto all’Inter dal suo agente, almeno secondo quanto si legge su Gazzetta.it. Il contratto dell’inglese scadrà a giugno, ma il giocatore non ha ancora rinnovato nonostante qualche colloquio tra James Featherstone e Pinto. L’entourage ha iniziato quindi a guardarsi intorno, e i nerazzurri potrebbero essere una soluzione.

Ad Appiano Gentile ci pensano, dopo aver ascoltato con attenzione la proposta. Nell’accordo tra l’ex United e i giallorossi c’è una clausola di rinnovo per un ulteriore anno, qualora il giocatore scenda in campo nel 50% delle gare stagionali dei capitolini. Tale vincolo, però, scatterà solo con il via libera dell’inglese che, avendo a riguardo l’ultima parola, valuta le alternative. Magari anche per ottenere due stagioni in più invece che una.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

4 commenti

  1. Giorgio ha detto:

    Nulla di nuovo sono tutti uguali si offrono al miglior offerente ecco perché non bisogna mai ne affezionarsi né idealizzare nessuno giocatore.
    Faceva bene Pallotta un anno e poi lì vendeva mercato dinamico e entrava in Champions league, con il mercato statico, che facciamo ora sesto settimo posto nulla di più mah.

  2. hg ha detto:

    vorrei vedere, nessuno vuole lottare per la salvezza …
    lo capisco benissimo e gli auguro in bocca al lupo

  3. Dan ha detto:

    Bye bye

  4. Beatrice ha detto:

    Non sono affatto d’accordo con le opinioni dei miei amici romanisti,il problema non è il calciatore che si offre ad un’altra squadra ,il problema è che un “cosiddetto direttore sportivo???”non può ne’ deve aspettare le calende greche per rinnovare i contratti in scadenza dei giocatori migliori della Roma,mentre si precipita a rinnovare(a prezzi esorbitanti) a giocatori che rientrano nella norma(Mancini e company).Il vero problema è Thiago Pinto.Lui sì via al più presto dalla Roma,si crede uno stratega,ma è solo una lumaca INCOMPETENTE.