SERIE A – La Juventus si impone sul Napoli. Bianconeri in vantaggio con Pereyra al 13′: l’argentino raccoglie il perfetto filtrante di Coman e, a tu per tu con Andujar, lo batte con il piatto destro. Al 50′ arriva il pari partenopeo con David Lopez, che ribadisce in rete il rigore di Insigne respinto da Buffon. Al 77′ Sturaro si libera con una finta di Albiol e con il sinistro sigla il 2-1. In pieno recupero Britos viene espulso per una testata ai danni di Morata: sul rigore conseguente Pepe firma il 3-1 definitivo. Ora per la squadra di Benitez si complica ulteriormente la rincorsa ad un posto in Champions League.

2 Commenti

  1. Sarà singolare vedere i napoletani tifare Roma lunedì, … ma già siamo matematicamente ai preliminari Champions, se dovremo tifare Napoli o meno all’ultima….dipende solo da noi.

Comments are closed.