SERIE A CRISI – Il Coronavirus sta mettendo a dura prova l’economia mondiale e in un momento di crisi totale il calcio non fa eccezione. Per il momento la Serie A non si ferma, ma le entrate dei club continuano a ridursi.

Serie A in crisi, ma niente fondi dal Governo

Il campionato prosegue, ma la situazione per il calcio italiano sta diventando critica. Il Governo ha dovuto adottare nuovi provvedimenti per fermare la crescita dei contagi e gli stadi sono stati di nuovo chiusi. Come riportato da Milano Finanza, i club stanno vivendo un momento drammatico, ma per ora le richieste dei vertici dello sport rimangono inascoltate e non ci saranno fondi da parte dell’esecutivo per loro. Nel frattempo vanno avanti le trattative con la cordata Cvc-Advent-Fsi, che vorrebbe il 10% della Serie A per 1,6 miliardi di euro.