GRAVINA NAZIONALE PLAY OFF – La partita di Nations League tra Italia e Olanda, in programma a ottobre, “si giocherà a Bergamo. Credo sia una testimonianza di ulteriore attaccamento, rispetto e riconoscenza verso il grande impegno dei professionisti, dei medici, degli infermieri durante questa pandemia”. Lo ha dichiarato il presidente della Federcalcio Gabriele Gravina, intervenuto ai microfoni di “Radio anch’io sport” su Rai Radio 1. “L’auspicio è che ci sia una piccola, ma significativa presenza di pubblico a Bergamo – ha aggiunto Gravina – Dipenderà dalle norme del Governo e dalle indicazioni dell’Uefa: siamo ottimisti perché per la finale di Supercoppa europea a Budapest verrà fatto un esperimento importante, che credo l’Uefa abbia intenzione di estendere a livello internazionale.

Play off

“L’idea play-off in Serie A? Il calcio ha bisogno di scoprire un senso di cambiamento, anche perché andiamo verso un momento complicato. L’esigenza di un nuovo format, un nuovo modello per valorizzare il prodotto calcio credo sia diventata un elemento di riferimento per applicare una progettualità – ha aggiunto Serie A, Gravina: “Playoff? Il calcio ha bisogno di cambiamento”- Spero che il confronto possa essere condiviso tra tutte le componenti per una riforma del calcio italiano, che deve andare in linea con la riforma dello sport come articolata nella legge delega”.

1 commento

  1. Er chiacchierone che va a braccetto co’ lotirchio e dal pino, vedendo che non é riuscito a fargli vincere lo scudetto del 120 compleanno con Nicchi, coi 18 rigori e con recuperi di 14 minuti … tenta con la via dei playoff.

    Ce stanno squadre che spendono fior di milioni e tirano la volata per 38 partite per poi vedersi scippare lo scudetto con partite secche ai play off da una lazietta abilmente fatta arbitrare dall’amico Nicchi ? … ammazza che volponi …

    E s’aspettano pure che qualcuno accetti sta truffa ?

Comments are closed.