21 Settembre 2022

Serie A, dopo sette giornate la Roma è la squadra che ha creato più occasioni da rete

Dopo sette giornate dall’inizio del campionato, la Roma è sesta in classifica con 13 punti e a quattro distanze dalle capolista Napoli e Atalanta. Proprio contro la Dea domenica allo stadio Olimpico la squadra di José Mourinho ha sprecato tante opportunità sotto porta, che hanno messo in risalto la difficoltà realizzativa. E’ proprio la Roma, inoltre, la squadra che in questo momento in Serie A si trova prima nella classifica parziale Opta degli NPxG, con 14 occasioni da rete create. Disastro invece per la Juventus, che ha creato meno palle gol di Udinese, Salernitana, Monza, Verona, Torino e Sampdoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 commenti

  1. jh ha detto:

    quindi tutti gli attaccanti sono incapaci … e dire che la porta è grande, non dovrebbe essere difficile buttarla dentro
    squadra inguardabile, anzi chiamarla squadra è troppo

  2. Maurizio100celle ha detto:

    Ed è terz’ultima nel rapporto fra tiri nello specchio e gol realizzati. Questi due dati insieme si prestano a diverse interpretazioni… Sono occasioni da rete non pulite? Sono “tanto per provarci”? Oppure non sono convinti di segnare? Non posso non notare che attaccanti decisamente scarsi tecnicamente hanno segnato e altri oggi segnano valanghe di gol. Continuo a pensare che è mentale il problema.

  3. Giorgio ha detto:

    A parte sono tutte occasioni sporche ma il gioco della Roma è orrendo io credo che ci meritiamo un allenatore moderno che ci dia un gioco.
    Tutte quelle persone allo stadio per vedere una squadra che si passa la palla indietro quando si capirà che Mourinho è un bluff si stuferanno e inizieranno a fischiare e Mourinho se ne dovrà andare