ROMA CONFERENCE LEAGUE – La sconfitta subita dalla Roma con il Torino (3-1) potrebbe aprirle le porte della Conference League, la nuova competizione UEFA per club, al via dalla stagione 2021/22. Inchiodata al 7° posto con 54 punti, se l’impresa di vincere l’Europa League, con conseguente accesso alla Champions League della prossima edizione, non dovesse riuscire, la formazione giallorossa sarebbe la prima italiana a partecipare al nuovo torneo.

Leggi anche:
Gli highlights di Torino-Roma 3-1

Conference League, chi si qualifica in Italia

In Serie a, le prime 4 squadre classificate, come noto, accedono alla Champions League. Vanno in Europa League la quinta e la vincitrice della Coppa Italia. Alla Conference League dovrebbe partecipare la sesta classificata, ma in virtù della presenza in finale di Coppa Italia di Atalanta e Juventus, e data la loro possibile partecipazione alla Champions League (visto che sono rispettivamente terza e quarta in classifica in questo momento) molto probabilmente accederà alla nuova competizione la squadra italiana che arriverà settima in classifica. Se uno tra Atalanta e Juventus dovesse chiudere il campionato al 7° posto e contemporaneamente aggiudicarsi la Coppa Italia, alla Conference League accederebbe la 6a classificata.

Se il campionato finisse oggi, Roma in Conference League

Sarebbe la Roma a partecipare alla Conference League se la classifica finale della Serie A dovesse essere tal quale quella di questa insolita, fredda e piovosa domenica di aprile. Dovrà passare anche attraverso un turn di playoff perché nessuna squadra si qualifica direttamente per la fase a gironi del torneo. Le 32 partecipanti si suddividono in 17 squadre provenienti dal percorso principale di UEFA Europa Conference League, 5 squadre provenienti dal percorso Campioni di UEFA Europa Conference League e 10 squadre eliminate agli spareggi di UEFA Europa League.

Come funziona?

È prevista una fase a gironi (otto gironi da quattro squadre) seguita dagli spareggi per la fase a eliminazione diretta, gli ottavi di finale, i quarti di finale, le semifinali e la finale. Le otto vincitrici dei gironi si qualificano direttamente agli ottavi. Le otto seconde classificate nei gironi e le terze classificate nei gironi di Europa League giocano invece gli spareggi per la fase a eliminazione diretta, che portano agli ottavi di Conference League.

La finale di Conference League a Tirana

La National Arena (Arena Kombëtare), dalla capienza di 21.690 posti a sedere, ospiterà la sua prima finale assoluta di Conference League il 25 maggio 2022. Si disputerà una settimana dopo quella di Europa League, in programma a Siviglia il 18 maggio 2022.

Leggi anche:
Vizi e virtù (poche) della desolante Roma di campionato

Quando si gioca?

La Conference League si giocherà il giovedì in contemporanea con l’Europa League. Le partite delle due competizioni si giocheranno in due fasce orarie: 18:45 (non più 18:55) e 21:00 .

Il calendario della Conference League

Sorteggio primo turno di qualificazione: 15 giugno
Sorteggio secondo turno di qualificazione: 16 giugno
Primo turno di qualificazione: 8 e 15 luglio
Sorteggio terzo turno di qualificazione: 19 luglio
Secondo turno di qualificazione: 22 e 29 luglio
Sorteggio spareggi: 2 agosto
Terzo turno di qualificazione: 5 e 12 agosto
Spareggi: 19 e 26 agosto
Sorteggio fase a gironi: 27 agosto
Fase a gironi: 16 e 30 settembre, 21 ottobre, 4 e 25 novembre, 9 dicembre
Sorteggio spareggi turno a eliminazione diretta: 13 dicembre
Spareggi turno e eliminazione diretta: 17 e 24 febbraio
Sorteggio ottavi di finale: 25 febbraio
Ottavi di finale: 10 e 17 marzo
Sorteggio quarti di finale e semifinali: 18 marzo
Quarti di finale: 7 e 14 aprile
Semifinali: 28 aprile e 5 maggio
Finale: 25 maggio (National Arena, Tirana)

GSpin

4 Commenti

  1. triste leggerlo perche’ anche vero .. ma almeno e’ un ottimo articolo che conferma la mia .. preghiera, piu’ che tesi ..

  2. Mejo arrivare dopo il sassuolo che fare sta pseudocoppa da oratorio insieme a tutte le squadre minori dell’est europa.
    Almeno avresti piú energie per il campionato il prossimo anno.

Comments are closed.