27 Dicembre 2018

Schick: un gol con il retrogusto amaro

SCHICK GOL – Nella partita di ieri Patrick Schick è andato in rete ritrovando il gol e ripagando la fiducia di mister Di Francesco, ma nella notte dell’Olimpico non ci sono solo note positive per il giovane ceco.

RETROGUSTO AMARO – L’attaccante giallorosso, come riporta Il Corriere dello Sport, ha risentito di un fastidio all’adduttore che potrebbe portarlo a saltare la trasferta di Parma (insieme a Santon). Proprio in un momento in cui la continuità di prestazione è fondamentale per lui, Patrick rischia uno stop. L’ultima partita del 2018 sarà importante sia per trovare continuità sia allontanare eventuali sirene di mercato provenienti da Genova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

7 commenti

  1. Alex2 ha detto:

    Ho letto qualsiasi commento su questo povero ragazzo, perfino che gioca guardando a terra. Chissà perché ieri è stata la sua migliore prestazione, forse perché sulla sinistra arrivavano sempre rifornimenti, e non palloni buttati al centro casualmente. Se non ci fosse di Francesco ma un buon allenatore questo segnerebbe ogni partita.

    • Allen ha detto:

      Che ti piaccia o no mister Di Francesco penso che rimarrà per molto più tempo di qualsiasi altro allenatore che abbia mai allentato questa squadra. Te, Luca e qualche altro tifosetto ignorante di calcio… rassegnatevi! La Roma è in ripresa… mi spiace per voi!

      • Alex2 ha detto:

        Allora non ti lamentare se non vinci mai un titolo, i veri tifosi sono la rovina del calcio.

  2. Andrea 69 ha detto:

    Con Perrotti c’è sicuramente più sostanza e personalità inoltre aiuta centrocampo e difesa oltre all’ attacco.Spero che Schick non si rifermi di nuovo adesso che sembra aver carburato.Forza Roma

  3. elconde ha detto:

    Forza ragazzo, siamo tutti con te!!