ROMA SASSUOLO SCAMACCA – Questa sera la Roma affronterà il Sassuolo per la terza giornata di Serie A. Nella squadra neroverde ci sono anche due ex promesse giallorosse come Scamacca e Frattesi che hanno lasciato Trigoria per trovare fortuna altrove.

Sono cresciuti insieme nella scuola calcio giallorossa

Le strade della Roma e del Sassuolo nel calciomercato si sono spesso incrociate. Come riportato dal Corriere dello Sport, la madre di tutte le operazioni può essere considerata quella di Lorenzo Pellegrini. Oggi però ci sono altri due ex giallorossi che si stanno mettendo in luce in Emilia: Frattesi e Scamacca. La punta ha lasciato Trigoria a 16 anni per andare a giocare al Psv senza che la società giallorossa poteva far nulla per tenerlo. Il centrocampista è stato valutato 5 milioni nell’operazione Defrel del 2017. Strade parallele le loro. Entrambi nati a Fidene, sono cresciuti nella stessa scuola calcio prima che la Lazio scelse Scamacca. Per Gianluca, dopo la Roma, il sogno di essere allenato da Ruud Van Nistelrooy nell’under 16 del Psv. Davide, invece, avanti fino alla primavera prima della cessione.

Leggi anche:
Calafiori o Ibanez per sostituire Vina