9 Novembre 2022

Sassuolo-Roma: bilancio positivo contro i neroverdi. Mourinho cerca il quinto successo esterno di fila

Domani i giallorossi saranno impegnati al Mapei Stadium alle 18:30. L’ultima vittoria della Roma in trasferta a Reggio Emilia risale alla stagione 2017-18

foto Tedeschi

Dopo la sconfitta di domenica contro la Lazio nel derby della capitale, la Roma di José Mourinho scende in campo alle 18:30 al Mapei Stadium di Reggio Emilia contro il Sassuolo per la quattordicesima giornata di Serie A.

Numeri

Sono 18 i precedenti tra i due club in campionato. Il bilancio è nettamente a favore dei giallorossi che contro i neroverdi hanno vinto nove volte. Spicca il dato sui pareggi, ben 8, mentre solo una volta il Sassuolo è riuscito a battere la formazione capitolina (il primo febbraio 2020 la squadra di Fonseca perse 4-2 al Mapei). L’ultima vittoria della Roma in trasferta a Reggio Emilia risale alla stagione 2017-18, quando i giallorossi guadagnarono i tre punti grazie all’autogol di Pegolo. José Mourinho e Alessio Dionisi si sono sfidati solo due volte, la scorsa stagione. I due precedenti, che sono anche gli unici incontri tra lo Special One e la squadra neroverde, finirono con una vittoria della Roma all’andata in casa (2-1) e un pareggio al ritorno (2-2). Nella storia del club di Trigoria sono sei gli allenatori ad aver guidato i giallorossi almeno in una partita contro il Sassuolo. Si tratta di Garcia (5 panchine), Fonseca (4), Di Francesco, Spalletti (3), Mourinho (2) e Ranieri (1).

Curiosità

La Roma ha vinto tutte le ultime quattro trasferte di campionato: in Serie A non ottiene almeno cinque successi esterni consecutivi in una singola stagione dalle prime cinque di Eusebio Di Francesco, nel 2017-18 (Atalanta, Benevento, Milan, Torino e Fiorentina). Contro il club neroverde la squadra capitolina ha tagliato diversi traguardi: il 30 marzo 2014, nella sfida vinta 2-0 in trasferta, il gol decisivo di Michel Bastos è stato anche la 4000 rete giallorossa nella Massima Divisione. Sempre contro i neroverdi è inoltre arrivata la prima marcatura di Nicolò Zaniolo in Serie A: era il 26 dicembre 2018. Ancora contro il Sassuolo, Francesco Totti nella stagione 2015-16 ha trovato il gol numero 300 della carriera tra campionato e coppe. Infine domani, in caso di successo, Bryan Cristante potrebbe raggiungere la sua centesima vittoria con la società giallorossa in tutte le competizioni. Il centrocampista, tra l’altro, contro il Sassuolo ha segnato più del doppio dei gol che contro qualsiasi altra squadra in Serie A: cinque (tre con la maglia della e due con quella dell’Atalanta). 

Manuela Fais

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.