9 Ottobre 2017

«Sarri si batte così»

RASSEGNA STAMPA AS ROMA – “Nel 2009 vinsi due volte contro Sarri, togliendo spazio e tempi a centrocampo”. Queste le parole di Giuseppe Giannini, ex tecnico del Gallipoli, che è riuscito a sconfiggere due volte l’attuale allenatore del Napoli. La prima per 0-1 in Umbria, la seconda in casa per 4-1: a causa di questa sconfitta Sarri è stato esonerato. L’ex giocatore della Roma aggiunge, in un’intervista rilasciata a Il Romanista (P. Torri): “La Roma è in crescita e può far bene. Contro i partenopei deve ripartire velocemente in verticale, in fase difensiva serve occupare le linee di passaggio e gli spazi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 commenti

  1. Lee ha detto:

    Ah beh se lo dice Giannini, noto tecnico pluridecorato, semo in una botte de fero ……

  2. freddi ha detto:

    Immagino che anche all’epoca il tridente d’attacco di Sarri fosse Insigne-Mertens-Callejon con Hamsik a supporto!

  3. giov2008 ha detto:

    Sarri si batte così…ma non ha spiegato nulla e non ha speso una parola sto fanfarone.