Sampdoria, Stankovic cerca la prima vittoria contro la Roma per scalare la classifica

Giacomo Emanuele Di Giulio
17/10/2022 - 11:17

La Sampdoria di Dejan Stankovic contro la Roma cercherà la prima vittoria stagionale in Serie A

Sampdoria, Stankovic cerca la prima vittoria contro la Roma per scalare la classifica

La Roma oggi alle ore 18.30 giocherà allo Stadio Marassi contro la Sampdoria di Dejan Stankovic. Il match sarà valido per la 10a giornata di Serie A con i giallorossi che vogliono allungare la striscia positiva dopo le due vittorie contro Inter e Lecce. I doriani, invece, sono alla ricerca della prima vittoria in campionato dopo i soli 3 punti conquistati nelle 9 partite precedenti.

Prossimi impegni

Sampdoria-Roma (10° turno Serie A, 17 ottobre, ore 18.30, Stadio Ferraris)
Sampdoria-Ascoli (Sedicesimi di finale Coppa Italia, 20 ottobre, ore 20, Stadio Ferraris)
Cremonese-Sampdoria (11° turno Serie A, 24 ottobre, ore 18.30, Stadio Zini)
Inter-Sampdoria (12° turno Serie A, 29 ottobre, ore 20.45, Stadio San Siro).

Come arriva la Sampdoria alla sfida

La squadra doriana è ultima in campionato ed ha trovato un pareggio nella prima uscita con Dejan Stankovic in panchina. I genovesi sono il peggior attacco del campionato con soli 5 gol segnati ed una media di 0,56 a partita. In difesa le cose non vanno molto meglio, sono ben 17 i palloni entrati nella porta ligure nonostante il buon apporto dei portieri che hanno effettuato ben 29 parate da inizio stagione. I blucerchiati sono anche in credito con la fortuna. Sono primi per numero di pali colpiti, con Roma e Verona a quota 6 anche se ne hanno subiti ben 5. Da sottolineare come tutti i gol siano arrivati su azione con ben 5 assist confezionati dall’11 di Stankovic. L’ultima vittoria in campionato della Sampdoria risale al 16 maggio con un rotondo 4-1 alla Fiorentina nella penultima partita della scorsa stagione.

Punti di forza e debolezze

Trovare un punto di forza in una squadra che è ultima in classifica dopo 9 partite non è molto semplice. Nel primo match dell’era Stankovic, la squadra doriana ha mostrato tanta volontà andando a recuperare alla rete segnata da Dominguez con la segnatura di Djuric. Il 4-2-3-1 scelto dall’ex calciatore dell’Inter sembra aver dato più solidità con la cerniera a centrocampo formata da Vieira e Rincon che offrono copertura al reparto difensivo. Uno dei tanti problemi della squadra genovese è quello del gioco sulle fasce. Sono solamente 29 quelli utili, meglio solo della Lazio ultima in questa graduatoria.

Le scelte di Stankovic

La seconda partita in Serie A da tecnico per Dejan Stankovic sarà ancora con il 4-2-3-1. In porta ci sarà Audero con il quartetto difensivo davanti a lui composto da Bereszynski e Augello sulle fasce con Colley e Ferrari al centro. In mediana tanta corsa e dinamismo con Vieira e Rincon che proveranno ad aiutare il reparto difensivo per poi servire la trequarti. In attacco sarà Caputo la punta con Sabiri alle sue spalle. Molto offensivi i due esterni Djuricic e Gabbiadini.

La probabile formazione

SAMPDORIA (4-2-3-1): 1 Audero; 24 Bereszynski, 25 Ferrari, 15 Colley, 3 Augello; 14 Vieira, 8 Rincon; 7 Djuricic, 11 Sabiri, 23 Gabbiadini; 10 Caputo.
All. Dejan Stankovic

Giacomo Emanuele Di Giulio

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...