5 Settembre 2020

Sambenedettese, Montero: “Felice di essere stati invitati dalla Roma, farà bene nella prossima stagione”

romanews-roma-paolo-montero-sambenedettese

ROMA SAMBENEDETTESE MONTERO – Al termine della partita vinta dalla Roma contro la Sambenedettese, in occasione della prima amichevole stagionale, l’allenatore Paolo Montero ha parlato ai microfoni di Roma Tv della gara.

Che tipo di test è stato?
Per noi importantissimo esse qui, essere stati invitati dalla Roma. Ci rendiamo conto di che livello siamo e cosa ci manca. Dopo bisogna chiedere alla Roma se per loro è stato lo stesso test. Noi siamo felicissimi di trovarci qui, di vedere i giocatori e di giocare contro Diawara, Veretout e Fazio. Li vedi in tv ed è una bella sfida.

L’umiltà di calarsi in questo ruolo, non è da tutti…
Non lo dico per fare l’umile ma sono convinto che ognuno ha il suo passo e non ho paura di fare il campionato di Serie C, storicamente in Italia è stato molto competitivo. Siamo nel girone più competitivo, quello B, dove ci sono tante squadre che quando giocavo erano in Serie A. Con tanti allenatori che hanno giocato in B e in A è una bella sfida per me che sono appena arrivato.

Come ha visto questa Roma? Che tipo di campionato prevede?
Secondo me la Roma farà bene con la conoscenza di Fonseca con un anno in più d’esperienza, che è una persona intelligente e l’ha dimostrato l’anno scorso. Oggi si è vista una bellissima Roma con un bel gioco propositivo che sa giocare il possesso e la verticalità. Ci ha messo in difficoltà anche con giocatori come Mkhitaryan che fa la differenza in Serie A. La Roma è la Roma e con il nuovo presidente si rinforzerà di più e sarà competitiva.

La Juve mollerà qualcosa?
Non penso, con Pirlo non penso. Vediamo che attaccante prenderà accanto a Ronaldo. Però la Juve, la Roma, l’Inter anche il Milan si sta rinforzando, mi auguro che tutti si rinforzino così il campionato italiano diventa come nella mia epoca che c’erano le 7 sorelle. Andavi a Vicenza, Bergamo, Empoli, facevi fatica a fare punti. Sette squadre lottavano per il titolo”.

Montero a Sky Sport

Il match?
“Siamo felici che la Roma ci abbia ospitato, è un match di prestigio”.

Il nome ideale per l’attacco della Juve?
“Vicino a Ronaldo vedo bene Suarez”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 commento

  1. fv ha detto:

    Montero pari mio nonno. Troppa creatina?