Foto Tedeschi

SALERNITANA ROMA CRONACA – Poker di vittorie, poker alla Salernitana e punteggio pieno in campionato dopo due giornate. La Roma di Mourinho, dopo un primo tempo bloccato, dilaga nella ripresa annientando i granata. Super Pellegrini con una doppietta che apre e chiude il match. In mezzo il terzo gol in campionato di Veretout e il primo assoluto in giallorosso di Tammy Abraham.

La cronaca

SECONDO TEMPO

90’+3′ Finisce qui! La Roma chiude la primissima fase di stagione pre sosta nazionali con una convincente vittoria per 4-0 sulla Salernitana!

90’+2′ – Mayoral vicino al pokerissimo! Lo spagnolo conclude a rete da pochi passi ma Belec è bravo ad opporsi.

90′ – tre minuti di recupero.

84′ – 🔄🔄 Ultimi cambi anche per Castori: dentro Kristoffersen e Schiavone per Bonazzoli e Jaroszynski.

82′ – 🔄🔄🔄 Triplo cambio per Mourinho: dentro Mayoral, Diawara e Calafiori per Abraham, Veretout e Vina.

79′ – ⚽ GOOOOOOOOL DELLA ROMA! Ancora Pellegrini! Doppietta del capitano giallorosso che riceve un passaggio da Veretout e dal limite, spostato verso sinistra, fa partire una parabola a giro perfetta con il destro. Palla all’incrocio, 4-0 e terzo gol stagionale per Pellegrini.

77′ – Secondo cambio per la Roma: esce un positivo Carles Perez. Dentro Shomurodov, che va a sistemarsi, per la prima volta, vicino ad Abraham in un attacco a due.

70′ – 🔄 Primo cambio per Mourinho: fuori Mkhitaryan, dentro El Shaarawy.

69′ – Abraham riceve al limite dell’area da Perez e calcia a incrociare verso il secondo palo con il destro: traiettoria perfetta, bacio al paleo e 3-0 per la Roma!

69′ – ⚽ GOOOOOOOOOOOOOOOOOL! Finalmente Tammy Abraham! Dopo averlo sfiorato a più riprese nei primi tre match in giallorosso, arriva il primo gol di Tammy!

68′ -🔄🔄 Doppio cambio nella Salernitana: dentro Zortea e Capezzi per Kechrida e Obi.

67′ – 🟨 Ammonito Mkhitaryan per un contrasto duro su Di Tacchio.

63’ – Occasione per la Roma con Veretout che prova il destro a giro dal limite dell’area ma Belec manda in angolo in tuffo.

59′ – Altra azione precisa e tecnicamente perfetta della Roma che porta al tiro Carles Perez: lo spagnolo però colpisce in pieno volto Abraham

56′ – 🔄 Primo cambio della partita: entra l’ex Crotone Simy al posto di Lassana Coulibaly

54′ – Se il primo tempo era stato avaro di emozioni, bastano meno di dieci minuti del secondo per rendere il match infuocato. Ora è la Salernitana ad andare a un passo dal gol. Obi sfonda sulla sinistra e mette un cross basso all’indietro: arriva Bonazzoli di sinistro ma il tiro è impreciso. Fallita un’occasione colossale per accorciare le distanze.

53′ – Grandissima azione della Roma: Perez serve Abraham che fa la sponda dal limite dell’area verso Mkhitaryan che a sua volta imbuca, di prima, per Veretout. Il francese davanti al portiere non sbaglia: spiazza Belec e fa 2-0!

52′ – ⚽ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL DELLA ROMA! Raddoppia subito Veretout! Uno-due micidiale dei giallorossi.

48′ – La Roma colpisce approfittando di una delle prima disattenzioni della Salernitana. Vina serve al centro Pellegrini che leggermente defilato, da pochi metri, calcia a incrociare col sinistro: Belec non trattiene un tiro irresistibile e la Roma è in vantaggio!

48′ – ⚽ GOOOOOOOOOOOOOOOL DELLA ROMA! Lorenzo Pellegrini sblocca un match complicato e porta in vantaggio i giallorossi!

46′ – Si riparte all’Arechi.

PRIMO TEMPO

45’+1′ – Si chiude un primo tempo difficile per la Roma. Tanto possesso ma occasioni ridotte al minimo grazie a un’ordinatissima copertura difensiva della Salernitana

45′ – 1️⃣ Un minuto di recupero.

44′ – Destro di Cristante dai 20 metri sporcato in corner dalla difesa granata.

43′ – Dato eloquente sul possesso palla: 78% per la Roma e 22% per la Salernitana. Roma che continua con i prolungati palleggi ma i granata, finora, sono stati perfetti in copertura.

40′ – 🟨 Cartellino giallo anche per Carles Perez che entra in ritardo su Joel Obi. Primo ammonito per la Roma.

35′ – 🟨 Bonazzoli in rovesciata a centrocampo colpisce in pieno volto Ibanez. Cartellino giallo sacrosanto per l’attaccante che diventa il primo ammonito del match

33′ – La Roma prova a sfondare sulla destra con Karsdorp mette al centro un cross verso Abraham. L’inglese in torsione, di testa, riesce a concludere ma non a trovare lo specchio.

30′ – Sembra essersi ripreso Cristante, che ora riesce a correre senza problemi.

29‘ – Destro violento di Mamadou Colibaly dal limite dopo una respinta della difesa giallorossa: il destro impreciso finisce a lato.

24′ – Non migliora la situazione di Cristante e Mourinho manda a scaldare, per precauzione, Eldor Shomurodov.

22′ – Colpo alla caviglia per Cristante che accusa la botta e, pur rimanendo in campo, zoppica.

21′ – Tiro-cross di Mkhitaryan dalla sinistra che termina sul fondo dopo un’ottima azione personale dell’armeno.

19′ – Azione offensiva prolungata della Roma. Tunnel di Karsdorp sulla destra, appoggio all’accorrente Ibanez che però calcia male addosso a un difensore. Poi l’azione prosegue con un cross verso Mancini che di testa tenta di beffare Belec con un pallonetto. Il portiere dei campani però è attento e alza in angolo.

18′ – Bella iniziativa di Bonazzoli, il più attivo dei suoi. Il centravanti classe ’97 raccoglie una punizione lunga, si gira, ed elude la marcatura di Karsdorp. Poi da posizione defilata, vicino al fondo, calcia forte e alto. Ma l’arbitro ferma tutto per posizione irregolare.

15′ – Abraham! Primo tentativo del centravanti giallorosso. Dopo una lunga manovra, la palla termina a Mancini che tenta il tiro da fuori. La palla, deviata, trova Abraham che di prima calcia alto non di molto sopra la traversa

12′ – Ci prova ancora la Roma da destra, con un’azione manovrata: palla in angolo per una deviazione della difesa granata.

8‘ – Ottimo lavoro sulla destra tra Karsdorp e Pellegrini ma il cross è deviato in angolo che si conclude con un fallo in attacco di Mancini.

4′ – Reagisce la Salernitana con Bonazzoli che, con furbizia, riesce ad anticipare Mancini su un lancio lungo. Poi il centravanti difende la posizione e carambola il pallone addosso al difensore giallorosso: primo corner per i granata.

2′ – Subito prima occasione per la Roma! Mkhitaryan allarga per Vina che calcia in porta sul palo di Belec che devia in angolo.

1′ – Inizia il match all’Arechi: primo pallone giocato dalla Roma.

Cronaca testuale di
Pietro Mecozzi

PRE PARTITA

20.20 – La Roma entra in campo per il riscaldamento: meno di mezz’ora al calcio d’inizio del match.

20.05 – Scendono in campo i portieri giallorossi per il riscaldamento pre partita.

19.45 – La Roma pubblica sui social l’undici scelto da Mourinho: confermate le indiscrezioni della vigilia, è solo Carles Perez la novità annunciata: per il resto stessi undici di Roma-Fiorentina e Roma-Trabzonspor.

19.30 – Il pullman dei giallorossi arriva allo Stadio Arechi: tra poco più di un’ora il calcio d’inizio di Salernitana-Roma.

Salernitana-Roma, il tabellino

UFFICIALE SALERNITANA (3-5-1-1): 72 Belec; 23 Gyomber, 13 Aya, 4 Jaroszynski (84′ Schiavone); 24 Kechrida (68′ Zortea), 2 M.Coulibaly, 18 L.Coulibaly (56′ Simy), 14 Di Tacchio, 3 Ruggeri; 22 Obi (68′ Capezzi); 9 Bonazzoli (84′ Kristoffersen),
A disp.: 1 Fiorillo, 71 De Matteis, 8 Schiavone, 15 Iannone, 26 Bogdan, 19 Kristoffersen, 28 Capezzi, 20 Kastanos, 21 Zortea, 25 Simy.
All.: Fabrizio Castori

INDISPONIBILI: Veseli, Djuric
SQUALIFICATI: Strandberg
DIFFIDATI: -.

UFFICIALE ROMA (4-2-3-1): 1 Rui Patricio; 2 Karsdorp, 23 Mancini, 3 Ibanez, 5 Vina (82′ Calafiori); 17 Veretout (82′ Diawara), 4 Cristante; 11 Perez, 7 Pellegrini, 77 Mkhitaryan (70′ El Shaarawy); 9 Abraham (82′ Mayoral). 
A disp.: 67 Fuzato, 24 Kumbulla, 19 Reynolds, 13 Calafiori, 59 Zalewski, 55 Darboe, 14 Shomurodov, 42 Diawara, 21 Mayoral, 92 El Shaarawy.
All.: Josè Mourinho

SQUALIFICATI: Zaniolo
INDISPONIBILI: Spinazzola (lesione del tendine d’achille); Smalling (lesione al flessore della coscia sinistra).
DIFFIDATI: –

Arbitro: ABISSO della sez. di Palermo
Assistenti: VALERIANI – BRESMES
IV: PEZZUTO
VAR: AURELIANO
AVAR: PRONTERA

Marcatori: 48′, 79′ Pellegrini (R), 52′ Veretout, 69′ Abraham (R)
Ammoniti: Bonazzoli (S), Carles Perez (R), Mkhitaryan (R)
Espulsi:

Note:

Dove vederla

La gara che vedrà protagoniste Salernitana e Roma sarà trasmessa in diretta da DAZN. Sarà quindi possibile seguire il match dell’Olimpico su smart tv attraverso l’apposita app, o su tutti i tipi di televisore collegandoli ad una console PlayStation 4 o Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X), oppure ancora usando Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. Essendo trasmessa da DAZN , Roma-Fiorentina sarà ovviamente visibile in streaming su dispositivi mobili come pc, notebook, smartphone e tablet. Per gli abbonati sarà sufficiente collegarsi al sito ufficiale della piattaforma o in alternativa utilizzare l’app compatibile con sistemi Android e iOS.

I precedenti

Sono due i precedenti in Serie A tra Salernitana e Roma in casa della formazione granata. Il primo incontro risale alla stagione 1948/49 con i giallorossi che hanno espugnato il campo avversario grazie al gol di Pesaola dopo 73 minuti. Il secondo match ha visto invece la vittoria della squadra di casa. La partita si è giocata nella stagione 1998/99. La Salernitana ha vinto per 2-1 contro la squadra giallorossa allenata da Zdenek Zeman. I gol per i padroni di casa sono stati siglati da Bernardini e Giampaolo mentre la rete che ha ridotto le distanze fu opera di Luigi Di Biagio a 13 minuti dal termine.

25 Commenti

  1. Squadra di serie B. Un pochino meno della Fiorentina. Goleada e tutti a casa. Aspettiamo i “botti” di fine mercato.

  2. non mi piace Abisso .. arbitro casalingo che l’accomoda e sembra per la Salernitana .. amico di lotito ? .. non mi piace .. mi puzza ..

  3. buona Roma, ottimo secondo tempo, una vittoria, rotonda, meritatissima .. ottiimo Pellegrini, grandi i suoi due gol, finalmente segna anche Abraham, recidivo Veretout .. bella partita .. mi sono divertito e con me i miei figli .. finalmente una Roma equilibrata e che gioca bene ..

Comments are closed.