5 Gennaio 2022

Sabatini: “Tuanzebe mi ricorda Smalling. I giovani? Frattesi ha fatto il salto, peccato per Antonucci”

SABATINI ROMA INTERVISTA – L’ex ds della Roma Walter Sabatini in una recente intervista concessa a La Gazzetta Dello Sport parla del tema Covid e poi dei giovani talenti della Serie A, alcuni dei quali con un passato giallorosso. Di seguito uno stralcio delle sue dichiarazioni:

Le dichiarazioni

«Tuanzebe del Napoli è un ottimo difensore, somiglia a Smalling. Farà bene. Onana è bravo e divertente. Somiglia a Higuita. Speriamo non faccia lo scorpione. Ma mi piace anche Ikoné. Anche i nostri gioielli meritano fiducia. I giovani? Punto su Frattesi e Pobega: arriveranno in Nazionale. Il primo, quando era negli Allievi della Roma, un giorno lo chiamai con Antonucci, perché non sprecassero il talento. Ha fatto il salto, peccato per Antonucci».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 commenti

  1. Dott. Roberto ha detto:

    Sabatini un grande DS quando non hai soldi riesce a trovare ottimi giocatori e poi li da rivendere vedi Dodo Emerson Matquinos Allison strotman Dzeko Salah pagato poco d rivenduti a peso d’oro o come Bertolucci e Romagnoli pagato 0 è sempre tivendito a peso d’oro

    • DANIELE PIEROZZI ha detto:

      Concordo pienamente e ti aggiungo: Paredes, Rudigher, Manolas, Pjanic, Nainggolan ( rivenduto poi da Monchi per più di 20 con zaniolo nel pacchetto). Oggi per trovare uno buono da vendere devi indebolire clamorosamente la squadra perchè il resto è gente da 2^ categoria.

  2. Papa Max ha detto:

    Antonucci era veloce nella Primavera ma lento in prima squadra .. bocciato per questo .. Frattesi ha avuto la fortuna di giocare nel Sassuolo dove ha la possibilita’ di giocare e dimostrare le sue qualita’ di fare squadra e di correre tanto ..