SABATINI ROMA INTERVISTA – L’ex ds della Roma Walter Sabatini in una recente intervista concessa a La Gazzetta Dello Sport parla del tema Covid e poi dei giovani talenti della Serie A, alcuni dei quali con un passato giallorosso. Di seguito uno stralcio delle sue dichiarazioni:

Le dichiarazioni

«Tuanzebe del Napoli è un ottimo difensore, somiglia a Smalling. Farà bene. Onana è bravo e divertente. Somiglia a Higuita. Speriamo non faccia lo scorpione. Ma mi piace anche Ikoné. Anche i nostri gioielli meritano fiducia. I giovani? Punto su Frattesi e Pobega: arriveranno in Nazionale. Il primo, quando era negli Allievi della Roma, un giorno lo chiamai con Antonucci, perché non sprecassero il talento. Ha fatto il salto, peccato per Antonucci».

3 Commenti

  1. Sabatini un grande DS quando non hai soldi riesce a trovare ottimi giocatori e poi li da rivendere vedi Dodo Emerson Matquinos Allison strotman Dzeko Salah pagato poco d rivenduti a peso d’oro o come Bertolucci e Romagnoli pagato 0 è sempre tivendito a peso d’oro

    • Concordo pienamente e ti aggiungo: Paredes, Rudigher, Manolas, Pjanic, Nainggolan ( rivenduto poi da Monchi per più di 20 con zaniolo nel pacchetto). Oggi per trovare uno buono da vendere devi indebolire clamorosamente la squadra perchè il resto è gente da 2^ categoria.

  2. Antonucci era veloce nella Primavera ma lento in prima squadra .. bocciato per questo .. Frattesi ha avuto la fortuna di giocare nel Sassuolo dove ha la possibilita’ di giocare e dimostrare le sue qualita’ di fare squadra e di correre tanto ..

Comments are closed.