Foto Tedeschi

ROMA ZORYA CONFERENZA STAMPA VERETOUT – Tutte le parole di Jordan Veretout nella conferenza stampa di vigilia di Roma-Zorya, gara valida per la 5a giornata di Conference League e in programma domani alle 21 all’Olimpico.

Leggi anche:
Mourinho: “Domani una finale, Zaniolo e Abraham titolari. Mi aspetto giocatori da squadra”

La conferenza di Veretout

Come state vivendo la partita, ti aspettavi già una partita dentro o fuori?
Sappiamo che è importante. Facciamo la Conference per vincerla e perdere domani vuol dire essere fuori. Quindi la giochiamo come una finale, con entusiasmo e per vincere

Quali sono i piani futuri?
Il primo obiettivo è vincere con la Roma e andare in Nazionale. Sono contento di esserci andato e ora voglio fare bene con la Roma e vincere qualcosa e andare più in alto possibile. Il procuratore e la società parlano, sanno cosa devo fare. Io sono romanista e voglio restare qui.

Come ti troveresti mezz’ala?
Posso giocare mezz’ala, mi piace. Perchè posso andare più avanti e prendere la profondità. Mi piace anche mediano, faccio il ruolo che mi chiede il mister.

Domenica salterai il Torino per squalifica, può essere un handicap giocare tutte le partite?
Ho iniziato bene il campionato, l’ultimo mese non ho giocato come prima. Difficile giocarle tutte allo stesso livello. Ora ho recuperato bene e fisicamente sto meglio di un mese fa. Dispiace di non esserci con il Torino, ma pensiamo a domani che è importante. Poi mi riposerò un po’, ma il Bologna arriverà subito, quindi non è un problema. Ma siamo concentrati su domani che è una finale per noi. Vogliamo fare una grande partita”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here