17 Luglio 2022

Roma, una squadra di esuberi: in 13 valgono quasi 40 milioni

Prosegue il lavoro di Tiago Pinto sul mercato in uscita della Roma

romanews-roma-justin-kluivert-sassuolo-jeremie-boga

Prosegue il lavoro di Tiago Pinto sul mercato in uscita della Roma. L’obiettivo è fare cassa a partire dagli esuberi e successivamente investire per rinforzare la rosa. Tanti sono i calciatori che non rientrano nei piani del club.

Una squadra

Come analizza La Gazzetta dello Sport, sul taccuino di Tiago Pinto c’è quasi una squadra intera da piazzare altrove. Tredici giocatori, 15 se si considerano anche Darboe e Carles Perez, che potrebbero portare nelle casse della Roma oltre 36 milioni. Tra i giocatori che lasceranno la Roma, il più in vista è Justin Kluivert, che viene da una buona stagione con il Nizza. L’olandese è valutato circa 15 milioni di euro e su di lui ci sono il Lione e il West Ham.

Si aggiungono poi Villar e Diawara. Per il primo c’è in piedi una trattativa con il Monza, per un totale di dieci milioni (uno per il prestito oneroso, 7 per l’obbligo di riscatto e 2 di possibili bonus). Sul regista guineano invece ci sono Ausburg, Hertha Berlino, Galatasaray e Lecce, ma la Roma vuole almeno 5 milioni per una cessione definitiva.

Infine Calafiori, rientrato da due giorni dal Portogallo per un problema muscolare, è nel mirino di Monza, Sampdoria e Cremonese. La valutazione che gli dà la Roma è di 3 milioni di euro ed andrà in scadenza tra 12 mesi. Poi ci sono tutti gli altri, in tutto nove giocatori: il croato Coric, Riccardi, Bianda e altri 7 giocatori cresciuti nel settore giovanile: Bouah, Feratovic, Vicario, Morichelli, Providence e Louakima. Per un totale di altri 3,3 milioni di euro di potenziali incassi, se dovessero essere ceduti tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.