Foto Tedeschi

ROMA UDINESE MOVIOLA – La Roma ha vinto contro l’Udinese per 1-0 ma ha perso il suo capitano Pellegrini in vista del derby. La squadra di Mourinho si porta quindi a 12 punti in quarta posizione a -3 dal Napoli capolista.

Sbagliata l’interpretazione di Rapuano sul secondo giallo a Pellegrini

Secondo la moviola fatta dalla Gazzetta dello Sport, è sbagliata l’interpretazione dell’arbitro Rapuano sull’espulsione di Pellegrini. L’episodio clou accade al minuto 90 quando il capitano della Roma salta di testa per contendere un pallone a Samardzic allargando leggermente il braccio e toccando l’avversario. Il direttore di gara ha quindi tirato fuori il secondo giallo che farà saltare il derby al numero 7 giallorosso. Il fallo ci poteva stare, molto meno la scelta di estrarre il cartellino.

Leggi anche:
Roma-Udinese: le pagelle dei quotidiani

10 Commenti

  1. ma mi chiedo , se quello non è un errore tecnico , e quindi non doveva intervenire il var ? il fallo non cè stato tantomeno il contatto.

    • Il braccio è stato allargato in modo regolare, tanto che ha colpito la spalla dell’avversario, non la testa, come ha simulato Samardzic, (così fanno tutti in Italia, o quasi), l’arbitro, che era molto vicino all’azione, se è bravo, doveva vederlo, evidentemente in questa decisione non lo è stato.

    • Prova a saltate tu senza la spinta delle braccia, è meglio dire che doveva evitare di contendere il pallone e lasciarlo all’avversario.

Comments are closed.