Roma, tutto fatto per Rui Patricio: domani può fare le visite mediche

Teresa Tonazzi
11/07/2021 - 8:07

Roma, tutto fatto per Rui Patricio: domani può fare le visite mediche

ROMA RUI PATRICIO – Dopo diverse settimane di contrattazioni, Rui Patricio è ormai in dirittura d’arrivo, pronto a vestire la maglia della Roma. Il portiere del Wolverhampton, come riporta Sky Sport, lunedì dovrebbe effettuare le visite mediche e firmare il contratto con il club di Trigoria, che verserà nelle casse degli inglesi 11 milioni di euro circa. I giallorossi si preparano ad accogliere il sostituto di Pau Lopez (volato a Marsiglia) richiesto da José Mourinho. Il giocatore incontrerà la squadra, con ogni probabilità, in occasione del ritiro in Algarve, anticipando gli allenamenti di una settimana e tagliandosi così le vacanze. Per il 33enne campione d’Europa sta per iniziare quindi un nuovo capitolo.

Leggi anche:
Xhaka, alla Roma non bastano 15 milioni

Vedi tutti i commenti (9)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

    1. condivido il Mah…. se è un mah di dubbio …. non capisco però mi adeguo e spero che sia il portiere più forte mai avuto nella AS ROMA …. non l’ho mai visto giocare , quindi non posso spendere parole e giudizi …. però ha 33 anni …. e su questo posso giudicare ,,, tra 2 anni siamo nuovamente alla ricerca di un portiere ( sempre che non faccia il secondo a Fuzato ,,,e speriamo che il ragazzo diventi sempre più forte ) altrimenti è una scelta strana …. io personalmente darei un tetto massimo di età per i giocatori da comprare …. alla fine l’ingaggio più Bonus più commissioni ect ect ti costa 15 milioni …. e per un trenta-tre-enne non condivido la scelta …. anche se fosse amico intimo o parente di Mou … peggio ancora se alla Nzozi e Monchi sia il classico ricatto dei procuratori ,,,, ( il male assoluto del calcio )
      Forza Roma e Forza Rui ….

  1. Rui Patricio è il “pizzo” per Medes che ci ha fatto arrivare a Roma il buon Mourinho (suo assistito)
    Mettiamoci l’anima in pace e speriamo che per 3-4 anni si riveli un buon portiere (non è un fenomeno, questo credo sia abbastanza evidente)

    1. Condivido e rilancio: scommetto che ci sarà occasione di rivedere Fuzato, e se quando sarà chiamato è pronto, il Mou è il tipo da tenerti fisso e ribaltare le gerarchie

  2. Io credo che potrebbe rivelarsi una scelta intelligente se si è deciso di puntare anche su Fuzato ed aiutarlo a crescere (entrambi parlano portoghese). Fuzato già da quest’anno potrebbe iniziare ad accumulare più presenze e sostituire gradualmente Rui Patricio che potrebbe passare ad essere un secondo negli ultimi anni del suo contratto (fino a 36-37 anni può giocare tranquillamente).