11 Maggio 2022

Roma, traffico per andare in Europa: quattro squadre spingono per tre posti

EUROPA ROMA SERIE A – Lunedì sera la Fiorentina, in caso di sconfitta con la Roma, avrebbe potuto rinunciare definitivamente alle sue ambizioni di entrare in Europa. Ora la situazione in campionato vede i viola a pari punti insieme ai giallorossi e all’Atalanta, precedute tutte quante dalla Lazio che si trova sopra di tre lunghezze.

Il calendario delle ultime due giornate

La bagarre per l’Europa è sempre più serrata. Come ricorda anche Il Tempo, a due giornate dalla fine del campionato ci sono quattro squadre per tre posti. La Lazio di Sarri affronterà la Juventus in trasferta e infine il Verona all’Olimpico, mentre la Roma dovrà giocare la prossima contro un Venezia che spera ancora nella salvezza e il Torino di Ivan Juric. Dopo la vittoria contro i giallorossi, anche la Fiorentina si è iscritta per questa corsa finale all’Europa: ora i prossimi avversari saranno la Samp a Genova e la Juventus in casa all’ultima di campionato. Non bisogna dimenticare nemmeno l’Atalanta di Gasperini che non ha intenzione di mollare la presa in questo finale di stagione. La prossima partita è forse quella più complicata, ovvero a San Siro contro il Milan lanciato per lo scudetto. L’ultima giornata, invece, i bergamaschi ospiteranno l’Empoli. Nel caso in cui due o più squadre dovessero arrivare a pari punti, allora si guarderà i gol segnati negli scontri diretti e la differenza reti. Non è escluso, inoltre, che a fine campionato tutte quante siano a pari punti. In questo caso a rimanere fuori dalle coppe sarebbe l’Atalanta con Roma e Lazio in Europa. I giallorossi hanno anche la possibilità di giocarsi il “jolly” della Conference che, in caso di vittoria, li qualificherebbe in automatico alla prossima Europa League.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.