26 Luglio 2022

Roma, tra Zalewski e Spinazzola è duello per la fascia sinistra

I due terzini sono stati tra i giocatori che si sono messi più in evidenza in Algarve

Manca sempre meno all’inizio del campionato e la Roma di José Mourinho, dopo la preparazione in Portogallo, continua ad allenarsi a Trigoria per farsi trovare pronta per il prossimo campionato. In grande forma, i terzini giallorossi Zalewski e Spinazzola si contendono la fascia sinistra.

E’ duello

Come ricorda Il Corriere dello Sport, Mourinho ha lavorato tanto per avere subito una partenza forte all’inizio del campionato. Quest’anno si comincia a metà agosto ma ci si fermerà per due mesi a novembre. Nelle amichevoli in Portogallo (due vittorie, un pareggio e una sconfitta) l’assetto tattico non è cambiato, ma Mourinho potrebbe rivedere qualcosa in corso d’opera nei primi test con Dybala in campo. 

C’è grande dualismo a sinistra tra Zalewski e Spinazzola. Entrambi sono stati tra i giocatori che si sono messi più in evidenza in Algarve: il primo ha più soluzioni in fase offensiva, il secondo sta trovando la forma dell’Europeo e in fase difensiva copre di più.

La difesa ancora lascia qualche dubbio: gli uomini sono gli stessi della passata stagione. Oltre a Smalling, che è sembrato in buone condizioni, Mancini e Ibanez sono gli altri due titolari scelti da Mourinho, ma non sempre convincono. Il tecnico lavorerà per migliorare i meccanismi difensivi, ma Tiago Pinto fino all’ultimo cercherà un altro centrale di piede mancino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

4 commenti

  1. Itti54 ha detto:

    Spina leader, insostituibile, personalità e classe : numero 1. Ma Zale è il giovane più interessante del campionato, su di lui va impostato il progetto. Perchè non provarlo a destra, al posto di Karsdorp ?

  2. meg ha detto:

    io li vedo anche bene insieme: Spina a sin basso nel 4231 e Zale sempre a sin nei 3 dietro ad abraham!

  3. Maurizio ha detto:

    Per me giocheranno tutti e due contemporaneamente.