16 Dicembre 2021

Roma, paura Covid e testa all’Atalanta: cancellata la festa di Natale

ROMA FESTA DI NATALE – Non c’è né tempo né spazio per nessuna distrazione in casa Roma. La priorità a Trigoria è solo l’Atalanta, e l’intenzione della società è blindare la squadra. Per questo, come riferisce Gazzetta.it, il club ha cancellato la consueta festa di Natale in programma originariamente a metà dicembre. All’evento partecipano di solito giocatori e staff, ma quest’anno non avrà luogo perchè c’è un big match da preparare, sabato alle 15 i capitolini sono infatti attesi a Bergamo da una partita difficilissima. Oltre a questo, però, c’è anche preoccupazione per la situazione Covid: i casi sono in aumento, nelle ultime settimane si sono palesate alcune positività nel gruppo squadra e nessuno vuole correre rischi inutili. Per la sfida del Gewiss Stadium, Mourinho recupera alcune frecce del suo arco, ovvero Nicolò Zaniolo, che ha smaltito il fastidio muscolare di questi giorni, sulla via della convocazione anche Smalling, che si è allenato in gruppo, ma la decisione sul centrale inglese verrà presa solo domani.

Leggi anche:
Trigoria, Zaniolo regolarmente in gruppo prima dell’Atalanta. C’è Smalling, a parte Pellegrini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 commento

  1. simonsaved ha detto:

    finalmente… non ho mai capito perché fare sempre questa cena di gala il pieno campionato…una volta quando si interrompeva il campionato a natale aveva un senso ma adesso è solo uno sbrago inutile…