romanews-roma-torino-veretout-gol-esultanza-abbraccio-dzeko-pellegrini-spinazzola-mkhitaryan
Foto Tedeschi

ROMA TERNANA – Oggi a Trigoria contro la Ternana, alle ore 18 e ancora una volta a porte chiuse per media e tifosi, Mourinho inizierà a far sul serio. Karsdorp, Pellegrini, Dzeko e El Shaarawy torneranno a disposizione dopo aver saltato la prima uscita contro i dilettanti del Montecatini.

Prende forma il modulo di Mourinho

La curiosità, scrive Il Messaggero, è soprattutto rivolta all’attacco. Dalle prove effettuate con insistenza nella seduta pomeridiana di giovedì, José ha dimostrato di avere le idee molto chiare. Spazio quindi al 4-2-3-1 con il trio dietro Edin formato da Zaniolo, Pellegrini e Mkhitaryan. Attenzione poi ai due mediani. Negli ultimi giorni Mourinho sta insistendo molto sui movimenti dei due centrocampisti. Soprattutto quando sarà disponibile Veretout toccherà al francese sganciarsi in avanti. A quel punto come in un elastico l’altro mediano (Xhaka nelle idee dello Special One) dovrà scalare di una decina di metri a protezione della difesa.

Leggi anche:
ROMA, MOURINHO DA CINEMA TRA MAXISCHERMO E DRONI

8 Commenti

  1. io cambierei modulo, 4-5-1, tutti a difendere con 3 centrocampisti e 2 ali, e diventa un 4-3-3 in attacco

    ma 2 soli centrocampisti a difendere…con veretout che si sgancia, perdiamo palla sai il povero Xhaka o cristante o diawara…si vedrebbero arrivare i centrocampisti avversari…

    in poche parole, PIZARRO non l’abbiamo più…

  2. Ma Veretù ancore che “quando sarà disponibile”? Ma ha avuto uno stiramento al flessore o una frattura di tutti e due i femori ? Cmq, il problema non è tra Jordan e Pellegrini : ruoli diversi, il francese è titolare davanti alla difesa , vicino al fantomatico Xhaka. Più avanti, dietro a CAPITAN Dzeko, ecco Zaniolo, Mkhy e uno tra Pellegrini ed Elsha. Tra i due, credo pochi dubbi : spazio a quello più veloce e che non pretende di battere corner e punizioni. Chiaro ?

  3. Se ti riferisci ad Elsha, si. Esterno sn è la sua posizione. Piede invertito, converge al centro e scarica col dx, in porta o per chi arriva da dietro. Così, lì. le sue prestazioni migliori.

Comments are closed.