Tre anni fa l’ultima vittoria “svizzera” per i giallorossi: la firma di Kumbulla

Giacomo Emanuele Di Giulio
30/11/2023 - 12:25

Nel dicembre 2020 l'ultima vittoria giallorossa in terra svizzera con le reti dell'albanese e di Bruno Peres

Getty Images
Tre anni fa l’ultima vittoria “svizzera” per i giallorossi: la firma di Kumbulla

ROMA SVIZZERA KUMBULLA – La Roma questa sera affronta il Servette per il quinto turno del Gruppo G di Europa League. Il match si svolgerà dalle ore 21 allo Stade de Geneve e sarà diretto dal signor Daniel Stefanski. I giallorossi tornano a giocare in Svizzera a tre anni dall’ultima sfida vinta contro lo Young Boys sempre nella stessa competizione.

La prima di Kumbulla e il destro di Bruno

L’ultima avventura della Roma in Svizzera risale al 22 dicembre 2020. I giallorossi, allora allenati da Paulo Fonseca, avevano affrontato e battuto in rimonta lo Young Boys. Una partita difficile per la squadra capitolina che era andata sotto a causa del gol su rigore di Jean-Pierre Nsame dopo 14 minuti. Il match è cambiato completamente alla ripresa. Al minuto 14 la rete di Bruno Peres che di destro ha sfruttato al massimo l’assist di Edin Dzeko entrato nella ripresa al posto di Borja Mayoral. La sfida è stata poi decisa dalla prima rete in maglia Roma di Marash Kumbulla. A quindici dal termine un imperioso stacco di testa del numero 24 ha superato l’incolpevole von Ballmoos dopo un cross perfetto di Henrik Mkhitaryan. Una gioia immensa per il classe 2000 che per la prima volta ha potuto esultare con la nuova maglia che indossa proprio dall’estate 2020 quando è stato acquistato dal ds Petrachi dall’Hellas Verona. Una partita che ha fatto parte di una cavalcata che ha visto i giallorossi di Paulo Fonseca fermarsi solamente in semifinale contro il Manchester United.

Giacomo Emanuele Di Giulio

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...