3 Ottobre 2022

Stadio Roma, Berardi: “Abbiamo presentato un progetto per tutti, non solo per i tifosi”, Gualtieri: “Attiveremo subito la conferenza dei servizi” (FOTO e VIDEO)

Foto dal profilo Facebook di Roberto Gualtieri

 Oggi è una giornata importante per lo stadio della Roma. Alle 12 il Ceo Berardi ha portato in Campidoglio la documentazione dello studio di fattibilità dell’impianto, che dovrebbe sorgere a Pietralata. Una struttura da 60-65mila posti, senza impianti di appoggio. L’ad della Roma ed il sindaco Gualtieri, dopo le dichiarazioni di rito, sono tornati al lavoro per stabilire le tempistiche, anche se la speranza resta il 2027, anno del centenario giallorosso. Di seguito la cronaca dell’incontro con le dichiarazioni di Berardi e del Sindaco.

Dal Campidoglio
Giacomo Emanuele Di Giulio

Il live

Ore 13.36 – Il sindaco Gualtieri ribadisce quanto dichiarato a fine summit anche sui propri social.

Abbiamo appena ricevuto dall’amministratore delegato dell’AS Roma, Pietro Berardi, il progetto di fattibilità tecnico-economico del nuovo stadio a Pietralata. Ringraziamo la società per il rispetto dei tempi, la serietà e anche la qualità dell’interlocuzione che ha avuto fino adesso con i nostri uffici e con l’amministrazione, per quello che, con ogni evidenza, è un investimento di grandissima importanza per tutta la città. Con altrettanta serietà, attiveremo immediatamente la conferenza dei servizi per esaminare e valutare questo progetto.

Foto dal profilo Facebook di Roberto Gualtieri

Ore 12.36 – Alla fine della presentazione in Campidoglio, interviene ai microfoni dei presenti anche il Sindaco di Roma Roberto Gualtieri.

“Abbiamo appena ricevuto dal Ceo Berardi lo studio di fattibilità tecnico economica dello stadio di Pietralata. Ringraziamo la società per la serietà, la qualità e l’interlocuzione avuto tra l’amministrazione e la Roma. Questo è un investimento senza dubbio di grandissima importanza per tutta la città. Con altrettanta serietà attiveremo la conferenza dei servizi immediatamente per esaminare e valutare questo progetto. Grazie a tutti”.

Ore 12.30 – Il Ceo della Roma Berardi rilascia alcune dichiarazioni a margine del summit in Campidoglio da poco concluso.

“Abbiamo presentato uno stadio per la città. A nome della società sono molto orgoglioso di aver presentato questo progetto. Avevamo già detto che avremmo presentato qualcosa in questo periodo e siamo qui. Voglio ringraziare molto il sindaco Gualtieri ed il suo team per l’ eccellente lavoro svolto ed è un piacere parlare con una giunta di questo livello. C’è stato un lavoro di squadra. Abbiamo presentato un’idea di stadio non solo per i tifosi della Roma ma per la città. Uno stadio che non sarà aperto e vivo solo per le due ore della partita ma lo stadio avrebbe una vita durante tutto l’anno.”

Ore 12.22 – Sul posto arriva anche Alessandro Onorato, assessore al Turismo, Grandi Eventi e Sport.

Ore 12.08 – Inizia l’incontro in Campidoglio.

Ore 11.54 – Arriva in Campidoglio Berardi, accompagnato da Lorenzo Vitali, legale dei Friedkin (dal 2020), e da Lucia Bernabé, consulente dei giallorossi per le relazioni istituzionali.

Ore 11.50 – A breve atteso il Ceo della Roma Berardi per presentare il progetto di fattibilità del nuovo stadio della Roma.

Foto Romanews.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

6 commenti

  1. Manu 72 ha detto:

    Non ci credo.

  2. leo ha detto:

    assisteremo ad un altro balletto con relativi rimbalzi di responsabilita’?

  3. Peppe ha detto:

    Troppe promesse vane e per troppo tempo.
    Fino a che non cominceranno i lavori, ci sarà sempre scetticismo.

    Una sola considerazione: se si deve fare uno stadio nuovo, che sia a dimensione di Roma:
    Minimo 80.000 posti ! Ma come minimo!

    Farlo di 65.000 significa perdere 15.000 spettatori in almeno 10 / 15 partite di cartello all’ anno.
    Significa – 150.000 / 225.000 biglietti persi ogni anno !
    Conviene davvero uno stadio da 65.000 posti ?

  4. Ascanio De Ruggeris Mallet ha detto:

    Quando il politico è in crisi, va sempre a cercarsi l’annuncio ad effetto. Che spettacolo triste. Piuttosto diteci quando partiranno i lavori… Due faldoncini arancioni pieni di sogni messi lì su una scrivania tanto per farsi fare le foto. Pensavamo di aver toccato il fondo con la Raggi

  5. Amor ha detto:

    😂😂😂😂😂😂 Cialtroni.

  6. giorgione ha detto:

    Lo stadio deve essere minimo da 100 mila posti, che sono anche pochi poichè nel comune di Roma ci sono 4 milioni di persone. Il Bari ha uno stadio da 60 mila posti mentre Milano lo ha da 80 mila. Costruire uno stadio da almeno 100 mila e fare una squadra in grado di far registrare il tutto esaurito.