Foto Tedeschi

ROMA NAZIONALI – Trigoria in questi giorni si svuoterà a poco a poco, con molti giallorossi pronti a rispondere alle convocazioni delle proprie Nazionali. Bryan Cristante e Lorenzo Pellegrini raggiungeranno gli Azzurri, con Nicolò Zaniolo che era stato chiamato in extremis (per sostituire Pessina) ma ha dovuto dare forfait per un piccolo problema fisico. Riccardo Calafiori invece andrà con l’Under 21, mentre Edoardo Bove in Under 20. Rui Patricio si unirà al suo Portogallo, Matias Viña e Henrikh Mkhitaryan rispettivamente all’Uruguay e all’Armenia, Amadou Diawara torna con la Guinea dopo la spiacevole disavventura dell’ultima volta, di natura extracalcistica. Ed ancora, Eldor Shomurodov risponde alla chiamata dell’Uzbekistan, Marash Kumbulla dell’Albania ed Ebrima Darboe del Gambia. Convocato, all’ultimo minuto, Tammy Abraham con l’Inghilterra: inizialmente escluso, l’attaccante è stato poi chiamato dal ct Southgate che lo ha voluto premiare per il grande inizio di stagione. Nicola Zalewski è stato invece esentato a causa del recente lutto subìto con la perdita del papà.

Leggi anche:
Nations League, niente Zaniolo nella lista finale di Mancini: il programma Azzurro