11 Settembre 2015

Roma, semaforo verde con le matricole in trasferta

NUMERI E CURIOSITA’ – Il terzo appuntamento ufficiale della Roma in campionato è contro una neopromossa, il Frosinone, esordiente assoluto in serie A (sabato 12 settembre, ore 18,00). Si tratta del primo derby stagionale per i giallorossi, anche se il derby con la D maiuscola rimane sempre quello con la Lazio. Gara temibile soprattutto dal punto di vista del fattore campo, con i ciociari che sul terreno dello stadio Matusa non perdono quasi mai: ko con il Torino alla prima di campionato, ma non perdevano dal 5 dicembre 2014, quando la Ternana riuscì a strappare tre punti ai gialloblu. I giallorossi, dalla loro, vantano dei buoni precedenti quando affrontano le matricole in trasferta: la scorsa stagione hanno conquistano 7 punti su 9 lontano dall’Olimpico: 1-0 con Empoli e Cesena, 1-1 con il Palermo. La Roma non perde fuori casa da oltre 3 mesi: ultimo ko esterno giallorosso il 5 novembre scorso, 0-2 a Monaco di Baviera dal Bayern, in Champions. Poi si contano 7 trasferte ufficiali, con score di 4 successi e 3 pareggi. In queste 7 gare esterne, per altro, Roma sempre in gol, con 9 marcature totali. La squadra di Garcia non perde in esterna dal 9 maggio 2015, Milan-Roma 2-1, reti di Van Ginkel e Destro per i padroni di casa e Totti per gli ospiti.

Giulia Spiniello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.