ROMA VLAHOVIC – Partito il valzer di attaccanti in casa Roma. Non è scontata la permanenza di Edin Dzeko, i giallorossi intanto puntano Andrea Belotti ma non solo. Anche Icardi è un’idea. Le problematiche su questi fronti, però, portano i capitolini a varare diverse piste.

Leggi anche:
Roma, riprende quota Icardi

Assalto difficile

Dovesse partire Edin Dzeko, in cima alla lista del general manager della Roma Tiago Pinto ci sarebbe Dusan Vlahovic, almeno secondo Il Tempo. Sembra che il dirigente giallorosso non abbia interrotto i contatti con il procuratore dell’attaccante serbo, ma è consapevole degli scogli presenti tra Trigoria e il classe 2000. La Fiorentina valuterebbe il calciatore circa 40mln di euro. L’assalto partirebbe solo in caso di addio di Dzeko, che sarebbe a sua volta monitorato da Juve ed Inter. Intanto, la squadra di Mourinho tiene d’occhio Carlos Vinicius, attaccante brasiliano rientrato dal Benfica dopo il prestito al Tottenham, con il quale ha messo a segno 10 gol in 21 presenze. Tiago Pinto, però, deve occuparsi delle cessioni, visto anche al momento sul libro paga della Roma ci sono più di 40 giocatori.

3 Commenti

  1. Invece di Belotti punterei forte su questo giocatore,giovane e di grande potenziale.
    Offrirei 20 milioni offerti al Torino per Belotti più un giocatore a scelta dei viola tra cristante,klayvert,under,diawara.

Comments are closed.