25 Novembre 2020

Roma, Scalera già operativo: in mattinata incontro con Fienga e Calenda sul tema stadio. ‘Azione’ smentisce

ROMA SCALERA FIENGA CALENDA – Entrerà formalmente nella dirigenza della Roma da gennaio, eppure Stefano Scalera è già operativo. Questa mattina, infatti, il vicecapo di gabinetto del MEF ha avuto un incontro conoscitivo con il Ceo giallorosso Guido Fienga e con Carlo Calenda, candidato a sindaco di Roma. Nel corso del colloquio sul tavolo c’è stato anche il tema Stadio. Il leader di Azione ha offerto il proprio sostegno alla costruzione dell’impianto, qualora venisse eletto. Le parti presto si riaggiorneranno.

La smentita

Il movimento guidato da Carlo Calenda, Azione, avrebbe però smentito la notizia tramite un comunicato: “La notizia riportata da un’agenzia di stampa circa un incontro avvenuto tra il leader di Azione, Carlo Calenda, il Ceo del club giallorosso Guido Fienga e Stefano Scalera, attuale vice capo gabinetto del Mef, risulta priva di ogni fondamento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

4 commenti

  1. Gabriele ha detto:

    Mamma mia, se osano favorire la candidatura di Calenda, giuro su Dio che cambio squadra

  2. simonsaved ha detto:

    Se così fosse, sarebbe grave. Un candidato sindaco che si mette d’accordo in anticipo con una società darebbe un sapore di propaganda elettorale e di favori nascosti reciproci che appartengono a una politica che non vogliamo. Inoltre si accusa la Raggi di portare il progetto stadio alla lunga per favorire i voti a suo favore in ottica conclusiva della vicenda…questi giochi ci piacciono poco.

  3. Barnaba ha detto:

    In Italia esiste ancora la pratica del voto democratico, basta non votare un candidato sgradito.