7 Febbraio 2016

Roma-Sampdoria 2-1. Terza vittoria di fila per Spalletti, sorride la classifica giallorossa (FOTO)

ROMA-SAMPDORIA, LA CRONACA – Con i pareggi di Fiorentina, Inter, Milan e Sassuolo, Luciano Spalletti è chiamato al primo, grande esame in casa Roma: vincere per rientrare prepotentemente in zona Champions League. Davanti, nella cornice dell’Olimpico, ventiquattresima giornata di Serie A, la Sampdoria di Vincenzo Montella in piena crisi, a caccia di punti per scacciare lo spauracchio retrocessione. In difesa, complice il recente acciacco di Digne, la difesa a 3 è la soluzione più accreditata. Il tecnico di Certaldo, privo di De Rossi (non convocato per un affaticamento al polpaccio) e Nainggolan (squalificato), deve reinventare il centrocampo. Florenzi può così essere inserito nel rombo dietro le punte o al fianco di Salah dietro Perotti, favorito rispetto al rientrante Dzeko.

cronaca testuale
Riccardo Cotumaccio

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Roma (3-4-2-1): 25 Szczesny; 2 Rudiger, 44 Manolas, 87 Zukanovic (dal 45′ s.t. Digne); 13 Maicon (dal 65′ s.t. Dzeko), 15 Pjanic, 20 Keita, 22 El Shaarawy (dall’85’ s.t. Iago Falque); 24 Florenzi; 11 Salah; 8 Perotti.
A disp. 26 De Sanctis, 1 Lobont, 33 Emerson, 5 Castan, 3 Digne, 48 Ucan, 20 Keita, 97 Sadiq, 14 Iago Falque, 9 Dzeko, 10 Totti.
All. Spalletti;
Indisponibili: 6 Strootman (riabilitazione post operazione al legamento crociato), 96 Capradossi (riabilitazione post operazione al legamento crociato), 23 Gyomber (frattura della falange distale del I dito del piede destro), 16 De Rossi (affaticamento al polpaccio), 35 Torosidis (lesione muscolare di primo grado);
Diffidati: 3 Digne;
Squalificati: 4 Nainggolan.

Sampdoria (3-5-1-1): 2 Viviano; 16 Ranocchia, 26 Silvestre, 8 Barreto (dal 65′ s.t. Alvarez); 5 Cassani, 7 Fernando, 95 Ivan, 21 Soriano, 11 Dodô; 10 Correa (dal 76′ s.t. Cassano); 24 Muriel (dal 56′ s.t. Quagliarella).
A disp. 1 Puggioni, 57 Brignoli, 37 Skriniar, 17 Palombo, 20 Krsticic, 4 Moisander, 18 Christodoulopoulos, 25 Alvarez, 9 Rodriguez, 99 Cassano, 27 Quagliarella.
All. Montella;
Indisponibili: 22 Sala, 29 De Silvestri, 77 Carbonero;
Diffidati: Diakité;
Squalificati:

Arbitro: Celi di Bari. 
Assistenti: De Luca e Vuoto. 
IV uomo: De Pinto. 
Assistenti di porta: Russo e Manganiello.

Ammoniti: Zukanovic (33′), Correa (37′), Ranocchia (55′), Keita (60′);
Espulsi: -;
Marcatori: Florenzi (45′), Perotti (49′), Fernando (56′);
Corner: Roma: 3 / Samp: 1.

LA CRONACA

SECONDO TEMPO

90′ + 3′ – Triplice fischio all’Olimpico.

90′ + 3′ – Traversa incredibile in mezza rovesciata di Cassani.

90′ + 3′ – Tiro di Dodò in area, la tiene Szczesny. Brividi in extremis per i giallorossi.

89′ – Iago Calque crossa al centro per Dzeko, ma l’incornata del bosniaco è debole.

86′ – Sponda tra Alvarez e Cassano, con l’ex giallorosso che trova il tiro in area: miracolo di Szczesny in respinta.

85′ – Sostituzione Roma. Esce El Shaarawy, entra Iago Falque.

80′ – Soriano arriva al tiro in area, ma il destro a giro è alto.

76′ – Sostituzione Sampdoria. Esce Correa, entra Cassano.

68′ – Salah recupera palla sulla fascia sinistra e serve El Shaarawy, ma l’ex rossonero fallisce ancora una volta l’occasione da gol sparando alto.

65′ – Sostituzione Sampdoria. Esce Barreto, entra Alvarez.

61′ – Sostituzione Roma. Esce Maicon, entra Dzeko.

60′ – Ammonizione Roma. Giallo per Keita che atterra Correa in ripartenza.

57′ – GOL SAMPDORIA. Fernando calcia in area, Pjanic devia beffando Szczesny.

56′ – Sostituzione Sampdoria. Esce Muriel, entra Quagliarella.

55′ – Ammonizione Sampdoria. Giallo per Ranocchia.

52′ – Ripartenza firmata da El Shaarawy e Salah a servire Pjanic in contropiede: il bosniaco sfiora il tris calciando di poco alla sinistra di Viviano.

49′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ROMA! RADDOPPIO GIALLOROSSO! PEROTTI! Azione corale splendida dei giallorossi, finalizzata da un destro volante dell’argentino ex Genoa, al primo gol nella Capitale.

45′ – Sostituzione Roma. Esce Zukanovic, entra Digne.

PRIMO TEMPO

722016 florenzi roma sampdoria 00

45′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ROMA! FLORENZI! Contropiede del giallorosso che serve in corsa El Shaarawy, il tiro dell’italo egiziano è deviato e di testa il numero 24 insacca il gol del vantaggio.

722016 roma samp keita dodò 00

37′ – Ammonizione Sampdoria. Correa si lascia andare in area di rigore, viene sanzionato per simulazione.

33′ – Ammonizione Roma. Giallo per Zukanovic, troppo duro su Correa.

722016 montella roma samp 00

32′ – Si affaccia la Sampdoria con un affondo di Dodò, ma il cross di Correa finisce in rimessa laterale.

21′ – Maicon crossa dalla destra, il traversone lungo non è colto da Florenzi per una questione di centimetri.

20′ – Splendida azione corale Maicon-Salah-Perotti a servire El Shaarawy in area, ma l’ex rossonero calcia alto dal dischetto in movimento.

722016 pjanic roma sampdoria 00

17′ – Grande azione individuale di Perotti sulla destra che serve Pjanic al centro dell’area: il bosniaco schiaccia ancora una volta di testa, ma il pallone è carpito da Viviano.

15′ – La Roma sbaglia il calcio d’angolo, Muriel parte in contropiede ma al momento del tiro è chiuso da Maicon.

722016 spalletti roma sampdoria 00

11′ – Dagli sviluppi di una punizione in area, Rudiger trova la girata e il destro. Il tiro del tedesco, però, si spegne sul fondo.

7′ – Cross di Florenzi da destra, Pjanic schiaccia di testa ma trova il fondo.

6′ – Fraseggio tra El Shaarawy e Perotti, che a sua volta serve Zukanovic. Il cross dell’ex blucerchiato è deviato in angolo.

5′- Fase di studio per entrambe le fazioni.

roma sampdoria 06 722016

0′ – Al via il match, con cinque minuti di ritardo. Calcio d’inizio a favore dei giallorossi.

roma sampdoria 04 722016

PREPARTITA

Ore 20.12 – Entra anche la Samp, sotto gli occhi del presidente Ferrero a bordo campo.

Ore 20.07 – La Roma entra in campo per il riscaldamento.

Ore 19.59 – Portieri in campo per il riscaldamento pre-partita.

roma samp 00 722016

Ore 19.45 – Ecco l’undici ufficiale, pubblicato dal profilo Twitter della Roma (TWEET).

Ore 19.10 – Questo l’undici ufficiale secondo Sky Sport: (3-4-2-1) Szczesny; Rudiger Manolas Zukanovic; Maicon Pjanic Keita El Shaarawy; Salah, Florenzi; Perotti (TWEET).

(continua)

ROMANEWS.EU SEGUE LA PARTITA IN TEMPO REALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

15 commenti

  1. Francis ha detto:

    Che allenatore Ranieri!

  2. ciak ha detto:

    El Shaarawy, Perotti e Salah dietro a Dzeko, il resto non m’interessa.

  3. Simone ha detto:

    Digne?

  4. pollice ha detto:

    SPALLETTI E’ BRAVO MA PARLA TROPPO …..
    LA PENSO COME CIAK DAVANTI MA IL RESTO CI DEVE INTERESSARE

  5. teo ha detto:

    dzeko in panca, bene, benissimo, allora la roma ha speranze stasera

  6. keo ha detto:

    Presente! 🙂

  7. keo ha detto:

    Cioè… Pjanic sta facendo quello che dovrebbe fare Dzeko.

  8. Matt ha detto:

    Pjanic é proprio scarso. Speriamo che si svegli…!!!

    • fede romanista ha detto:

      a laziale torna a tifa la squadra tua che ce n’ha bisogno che me sa che l’anno prossimo ve ritorco in b

      • papa max ha detto:

        guarda che Pjanic e’ proprio scarso .. e io sono romanista da 66 anni .. a bello .. lascia perde i commenti degli altri che senno’ della lazie ce sei tu ..

  9. keo ha detto:

    Che sofferenza alla fine….
    Abbiamo avuto un po’ di fortuna alla fine, ma che mi passeggiano dopo il 2° gol no eh.
    Dzeko, ora come ora, non bocciato ma bocciatissimo. Non segue l’azione, niente.

    Comunque Forza Roma! Anche questa vinta!

  10. dani ha detto:

    Hanno una forma fisica indecente, dobbiamo ringraziare Garcia con una preparazione del c…o e degli allenamenti di m…a

  11. paolo ha detto:

    sì ma che schifo! schiacciati in casa dalla quart’ultima, e secondo me meritavano pure il pareggio. falque doveva fa dieci minuti di fiamme e si fa bruciare su tutti gli scatti, dzeko vabbè… poi non può essere che non arrivi mai primo sulla palla

  12. Pietro boccea ha detto:

    Dzeko e” penoso. Panca fissa fino a giugno, quando spero verra” reimbarcato in aereo a fiumicino

  13. Andrea ha detto:

    male keita, pjanic e dzeko.
    Maicon va gestito.
    Non capisco perchè keita sempre titolare… vanquer tutta la vita (o naingolaan o de rossi quando torneranno disponibili).