• Roma Primavera, adesso arriva il bello: la situazione verso i Playoff

    Formazione 1
    27/03/2024 - 16:21

    Romanews.eu
    Roma Primavera, adesso arriva il bello: la situazione verso i Playoff

    ROMA PRIMAVERA PLAYOFF – Il compito di Federico Guidi nell’accompagnare un gruppo così talentuoso ai playoff del Primavera 1 è stimolante quanto delicato: bisogna sempre ricercare equilibrio tra il talento sconfinato (specialmente negli ultimi metri di campo) e una continuità che va spalmata sui 90 minuti. Il tecnico che ha raccolto la pesantissima eredità di Alberto De Rossi, ha preso saldamente il timone e sta portando la nave verso i playoff, che cominciano a stagliarsi all’orizzonte.

    La Roma sta diventando sempre di più la squadra di tutti, con protagonisti inaspettati che in ogni giornata spostano più in alto il rendimento e di riflesso migliorano il gruppo: i giallorossi infatti, dopo un mese di gennaio problematico (tre sconfitte ed un pareggio), hanno alzato nuovamente i giri del motore. La situazione di classifica che aveva acceso qualche campanello di allarme, adesso mantiene il proprio mirino sulla prima posizione, da contendere ad un’Inter meno brillante e che non trova i tre punti da più di un mese. 51 i punti dei nerazzurri, 47 quelli dei giallorossi in uno scontro fra titani di una bellezza folgorante, quasi cinematografica.

    Divampa il fuoco della sfida: per il primato sarà Inter-Roma

    È vero, nell’economia di un trofeo che si assegna ai playoff il primato in campionato sembra soltanto questione di prestigio: eppure, arrivare prima di tutti e guardarli dall’alto in basso significa lanciare un segnale forte, una chiara dichiarazione di intenti. Esattamente prima della sosta, le due squadre si sono affrontate al “Tre Fontane” in uno scontro più simile ad una partita a scacchi, fatta di argomenti validi, di conoscenza e rispetto verso le caratteristiche dell’avversario: uno stallo alla messicana, con i due contendenti che si guardano negli occhi ma non affondano mai il colpo decisivo; è 1-1 alla fine di 90 minuti con tanti contenuti fisici e mentali, ma poca forma e pochi spunti di talento.

    Inter-Roma è il grande duello a distanza, un paragrafo fondamentale nella storia di questo campionato. Nei precedenti siamo in perfetta parità: 1-1 sia all’andata che al ritorno, con Riccardo Pagano come grande anello di congiunzione tra le due partite: leader tecnico e carismatico della Roma, ha marchiato a fuoco entrambe le sfide confermando una buona partecipazione offensiva (5 i gol in questa stagione). Qualche pareggio di troppo ha avvicinato sensibilmente i giallorossi ai nerazzurri di Chivu: ora sono quattro i punti di distanza; con 8 partite da affrontare, è ancora tutto da scrivere.

    Roma Primavera: le prossime partite prima dei playoff

    Per archiviare la pratica campionato e continuare ad alimentare il sogno del trofeo, la Roma dovrà affrontare otto partite. Il calendario non è impossibile, ma ricco di insidie per i ragazzi di Guidi: al ritorno dalla sosta nazionale mentre la prima squadra sarà impegnata sul campo del Lecce, lo stesso giorno l’Under 19 è impegnata nella scomoda trasferta contro un Verona in rampa di lancio (10 punti nelle ultime quattro e sesto posto più vicino che mai). Il 7 aprile di nuovo al “Tre Fontane contro l’Empoli, mentre il 13 ci sarà la delicata trasferta di Vinovo, contro una Juventus che senza la certezza aritmetica di essere fuori dai giochi cercherà i tre punti per alimentare la rincorsa.

    Il 20 aprile si torna tra le mura amiche per un big match dal sapore di alta classifica contro il Sassuolo, poi partenza alla volta di Bogliasco per Sampdoria-Roma, il 27 aprile. Il mese di maggio invece si aprirà con il derby contro la Lazio, mentre le ultime due di campionato saranno contro il Lecce e il Bologna (attualmente fanalino di coda e con lo spettro della retrocessione che acquista sempre più consistenza). Insomma, la rincorsa all’Inter e al “remake” della finale Primavera 2022 (all’epoca decisa da un gol di Iliev al 98′) entra nel vivo.

    Scrivi il primo commento

    Scrivi un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


    *

    Seguici in diretta su Twitch!

  • Leggi anche...