CALCIOMERCATO ROMA DAKA – La Roma sta cercando un attaccante titolare da affiancare al duo Dzeko-Mayoral. Il bosniaco, per ora, sembra vicino alla permanenza. Lo spagnolo invece rimarrà un altro anno in prestito: decisione sul riscatto rimandata al termine della prossima stagione.

Una macchina da gol in Austria

L’obiettivo numero uno dei giallorossi continua ad essere Belotti ma negli ultimi giorni la pista si è raffreddata viste le richieste alte di Cairo. Ecco dunque che la Roma tiene aperte altre possibilità. Una di queste stando a quanto riporta Il Messaggero, è Patson Daka, attaccante classe ’98 del Salisburgo. Quest’anno, per il giocatore dello Zambia, ben 27 gol e 7 assist in 28 partite nel campionato austriaco. Scelto per essere il sostituto di Haaland, su di lui, in passato, c’è stato anche l’interesse del Lipsia. Daka è legato al club austriaco fino al 2024, e il suo prezzo si aggira intorno ai 20 milioni, cifra che i giallorossi sembrano disposti a spendere per rinforzare l’attacco a disposizione di Mourinho.

Leggi anche:
MOURINHO CHIAMA PELLEGRINI: SOLO UN ANNO DI CONTRATTO RIMASTO. MA IL CAPITANO RESTA A ROMA

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

14 Commenti

  1. Meno male che non c’è l’accordo, non ricordo affari pro Roma con squadre italiane tipo Juve, Torino, Milan o Inter e anche Napoli…!!!

  2. Che dispiacere x il galletto chissà se riusciro’ a superare questo momento senza ricorrere all’analista.
    Sicuro è ? Non è che me lo ritrovo a trigoria? Cairo fai la persona seria tienilo con te.

  3. Anche se il campionato Austriaco non è tra i “top” (anzi!), 27 reti su 28 partite nel solo campionato, mi sembra un dato molto interessante e di tutto rispetto.

  4. Accostare 2 giocatori da serie B alla Roma è quantomai ignobile.

  5. Daka ha numeri importanti e solo 22 anni. Sinceramente Belotti pure, pur con i suoi 28 anni, non è male, è un centravanti di grande personalità, che lotta, corre, fa reparto, e, infortuni permettendo, ha sempre segnato un numero importante di gol. Per la grinta un po’ confusionaria che ha mi ricorda un po’ Ciccio Graziani, che giocava da seconda punta ma nel calcio di oggi sarebbe una prima punta. Penso che uno come Belotti, circondato da gente come Mikitarian, Zaniolo, El Sharaawii, Pellegrini, e affiancato da Dzeko, farebbe molto bene a Roma. Ovviamente se prendiamo un grande centravanti di prospettiva ma già affermato come Vlahovic, o, magari, un campione vero come Harry Kane, sono molto molto più felice…

  6. Sarà che iniziano entrambi con la D, ma Daka temo possa essere un altro Doumbia: anche lui segnava col pallottoliere in campionati non eccelsi come quelli… col CSKA ha segnato 95 reti in 150 partite…
    Io Belotti me lo prenderei di corsa.

    • Daka l’hanno preso come sostituto di haaland e garanzie ne sta dando, io lo vedo molto più tecnico di doumbia
      Speriamo in bene

  7. Di tutti i nomi degli attaccanti accostati alla Roma finora ce ne fosse uno, e dico uno, buono. Abbiamo preso un gran pilota, ora gli vogliamo far guidare una cinquecento o una “fuoriserie” come si deve??

Comments are closed.