Roma, niente Vertonghen: fissate le visite mediche con il Benfica

Alessandro Tagliaboschi
13/08/2020 - 11:24

Roma, niente Vertonghen: fissate le visite mediche con il Benfica

ROMA VERTONGHEN – A meno di clamorosi ribaltoni, Vertonghen non sarà il sostituto di Smalling nella difesa della Roma. Il belga, dopo aver trattato con diversi club, ora è a un passo dal Benfica. Come riporta Het Laatste Nieuws, i portoghesi avrebbero battuto la concorrenza fissando già il giorno per le visite mediche. A fare la differenza sarebbe stato il contratto triennale offerto dalla squadra di Lisbona, al contrario di tutte le altre pretendenti che si erano spinte al massimo per un biennale.

Vedi tutti i commenti (8)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Qualcosa di meglio si può avere solo se hai la fortuna di pescare uno alla Smalling che sta sempre in panchina e va in prestito, per acquisti definitivi solo serie B spagnola o parametri zero, non hanno voluto spendere 20 milioni per Smalling, fate un pò voi

  2. Una nuova presidenza che si presenta senza acquisti non si è mai vista, ripianeranno il bilancio ed investiranno altrimenti che senso avrebbe l’acquisto della roma? Devono fare mercato e far piazzare la Roma tra le prime quattro, basterebbe un acquisto titolare per reparto, portiere difensore centrale centrocampista centrale e punta, poi acquisti minori ma utili, riporterei florenzi e manderei via chi non è utile alla causa, pau lopez juan jesus under kluivert pastore e cristante, schick karsdorp nzonzi etc.. una campagna da 200 mln di sicuro se fatta bene ti riporterebbe al top. A me non fa impazzire neanche Pellegrini.. villar in prestito, basta giocatori acerbi, serve gente forte, cattiva e con fame.

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...