24 Gennaio 2023

Roma, nel 2023 la difesa diventa un bunker: tra le migliori in Italia

La difesa della Roma è un fortino: i numeri della retroguardia giallorossa nel nuovo anno

Foto Tedeschi

I giallorossi hanno cominciato il nuovo anno col piede sull’acceleratore, con l’obiettivo di migliorare le debolezze e confermare i punti di forza: tra i pregi della Roma 2.0 del 2023 c’è la difesa. La squadra di Mourinho, infatti, nel nuovo anno ha subìto solamente 2 reti, nella trasferta di San Siro pareggiata contro il Milan. Negli altri impegni, considerando anche l’ottavo di Coppa Italia, la Roma ha sempre portato a casa il clean sheet: 1-0 contro il Bologna, 1-0 contro il Genoa, 2-0 contro la Fiorentina e 0-2 contro lo Spezia. Nessuno meglio della Roma in difesa dalla ripresa post Mondiale: Milan, Napoli, Juventus, Inter, Lazio ed Atalanta hanno tutte subìto più reti dei giallorossi. Con 16 reti subite, quella giallorossa è una delle migliori difese in Serie A, appena dopo Napoli (14 reti subite) e Juventus (15). Tra i top team italiani, la Roma figura come miglior difesa nel 2023 con Rui Patricio perforato solamente in due occasioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 commenti

  1. nazza ha detto:

    e allora lo vogliamo rinnovare il contratto a smalling che è indispensabile in questa difesa?

  2. Mauro ha detto:

    Buogiorno a tutti,
    chissa’ perche’ se la Roma chiede 35/40 milioni per Zaniolo e’ fuori mercato ma se il Sassuolo ne chiede 30 piu contropartite tecniche allora OK il prezzo e’ giusto

  3. Mauro ha detto:

    per Zaniolo sarebbe una beffa che Fiedklin potrebbe organizzare: prendere al momento Ziytec in prestito secco e tenere Zaniolo in oanchina.Il ragazzo lo meriterebbe