19 Novembre 2022

Roma, Mourinho vuole Frattesi: il piano di Pinto

Dopo la trattativa sfumata della scorsa estate il DS giallorosso torna alla carica per riportare a Roma il centrocampista. Nell'affare potrebbero entrare delle contropartite

Davide Frattesi si riavvicina alla Roma. Il centrocampista del Sassuolo, cresciuto nelle giovanili giallorosse, era stato ad una passo dal ritorno a ‘casa’ già la scorsa estate, ma la trattativa era poi sfumata per le richieste eccessive degli emiliani. Ora Tiago Pinto sta tornando alla carica e la situazione potrebbe sbloccarsi a breve. Del resto la volontà del giocatore è chiara: tornare a vestire la maglia che ha sempre sognato fin da bambino.

Clausola e contropartite: le strategie della Roma per convincere il Sassuolo

La dirigenza giallorossa, scrive la Gazzetta dello Sport, ha due chiavi per arrivare al giocatore. La prima è il diritto di avere il 30% su una eventuale rivendita, clausola stabilita al momento della cessione al Sassuolo e che permetterebbe perciò di avere il 30% di sconto sul cartellino, per cui il club emiliano parte da 30 milioni trattabili. La seconda chiave è quella di un pacchetto di giovani da cui la società neroverde può pescare per arrivare alla valutazione richiesta. Gli indiziati principali sarebbero Volpato, Bove e Tahirovic, tutti e tre già buttati nella mischia da Mourinho in questa stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.