31 Ottobre 2021

Roma, continua la maledizione big: passa 2-1 il Milan. ElSha accorcia, ma non mancano le polemiche

Foto Tedeschi

RomaNews - Roma Milan punizione

ROMA MILAN CRONACA – Niente da fare. Nella sera dei fantasmi la Roma continua a vedere lo spettro dei big match. I giallorossi perdono un altro scontro diretto, anche se quasi riescono a riacciuffarla nel finale. Apre le marcature una punizione di Ibra, e raddoppia poi Kessie nel secondo tempo con un rigore (dubbio) guadagnato sempre da Zlatan per presunto fallo di Ibanez. Occasioni sui piedi di Pellegrini e Cristante, con Zaniolo che ha spinto tutta la gara e sfiorato due volte il gol di testa, ma è El Shaarawy ad accorciare le distanze in un finale al cardiopalma. Vive proteste giallorosse per potenziale rigore su Pellegrini. Tanto cuore e tanta delusione per i giallorossi, che devono rimandare alla prossima occasione l’appuntamento con un big match.

SECONDO TEMPO

96′ – Finisce qui.

96′ – ? Ammonito anche Veretout nel finale.

94′CARLES PEEEEREZ! Col mancino da fuori quasi trova il 2-2 in extremis!

93′ – ⚽️⚽️⚽️⚽️??GOOOOL ROMAAAA! El Shaarawy accorcia le distanze con un destro dal centro dell’area rossonera.

92′Felix protesta per un contatto in area con Bakayooko, Maresca lascia correre.

91′ – Sbaglia il rinvio Tatarusanu, quasi ne approfitta Pellegrini. Kjaer chiude.

90′ – Saranno 6 i minuti di recupero.

89′ MISSILE DI MANCINI! Il destro del difensore viene deviato in qualche modo in corner dal portiere.

86′ – Dalla distanza ci prova anche Mancini, destro altissimo.

85′ – Anche Felix tenta la soluzione personale da fuori, tiro troppo centrale.

84′ – Insiste la Roma che con la difesa del Milan chiusa prova da fuori, il destro di Veretout finisce alto.

82′ DOPPIA CHANCE ZANIOLO! Sfortunato il 22 della Roma che due volte batte a rete di testa e due volte viene murato.

80′ – ? Giallo per Kessie per intervento irregolare su Zaniolo.

79′ – ? Fuori Karsdorp, dentro Shomurodov

78′Zaniolo ci prova da fuori area con il mancino, palla troppo centrale.

77′ – Doppia occasione per la Roma che per due volte entra in area con Karsdorp e Pellegrini, ma riesce a chiudersi la difesa.

75′ – ? Triplo cambio Milan: dentro Tonali, Bakayoko e Romagnoli. Fuori Leao, Krunic e Bennacer

74′ – Ancora punizione Roma dal limite per fallo di Krunic su Pellegrini.

72′ – Rientra in campo il Faraone e tenta il tiro da fuori, troppo centrale.

72′El Shaarawy esce dal campo momentaneamente per un problema alla gamba.

69′ Pérez tenta il mancino da fuori area, murato dalla difesa.

67′ – ? Cambiano Roma e Milan: dentro Pérez per Vina, e per i rossoneri Touré per Saelemakers

66′ – ? Espulso Hernandez per fallo su Pellegrini al limite dell’area.

64′ – ? Giallo per Tomori.

63′ – ? Cambio Roma: El Shaarawy entra per Abraham

62′ – Punizione di Pellegrini dalla trequarti, il cross viene però respinto.

60′ – Intanto si scalda El Shaarawy, che prenderà il posto di Abaham

58′ – La Roma prova a reagire, con i soliti Zaniolo e Pellegrini in progressione, ma non ci sono varchi.

57′ – ? Fuori Ibra, dentro Giroud.

57′ – ⚽️ Kessie trasforma, Rui Patricio non intuisce.

55′Kessie sul dischetto, rigore confermato.

53′ – Fischiato rigore su Ibra per fallo su Ibanez, Maresca al Var.

53′ Abraham murato in area, Roma ad un passo dal vantaggio.

51′ – ❌ Conferma il Var, Ibra era in offside

50′Ibra va di nuovo in gol, ma si attende check del Var per possibile offside.

49′ – ? Ammonito Mancini per fallo su Leao.

48′– Insiste la Roma alla ricerca del pari, ma l’ultimo passaggio continua ad essere fuori misura.

46′– Subito parte forte la Roma con Pellegrini che sfodera un destro da fuori area, palla di poco alta.

45′ – Si ricomincia.

? Cambio all’intervallo per la Roma, dentro Felix per Mkhitaryan.

PRIMO TEMPO

46′ – Termina il primo tempo.

46′ – Il mancino di Hernandez viene murato da Rui Patricio.

45′ – Ci sarà un minuto di recupero.

44′ – Dopo un buon break della Roma, il Milan torna a farsi avanti, subito punizione per Leao.

42′ – Chance per Cristante! Punizione di Pellegrini dalla trequarti, il giallorosso prova a deviare di testa, solo corner

40′ – ? Ammonito Hernandez per fallo su Zaniolo.

39′ – Ancora punizione Milan per intervento di Cristante su Hernandez a centrocampo.

37′ – ❌ Leao mette in rete il 2-0, check del Var e fuorigioco confermato.

36′Karsdorp e Ibanez miracolosi su un mucchio in area, di cui poteva approfittare Ibra. Si chiude la difesa della Roma.

35′ – Match che prosegue a singhiozzi per i fischi di Maresca.

31′Karsdorp tenta l’imbucata in area per Abraham, ma il pallone dell’olandese non è ben calibrato.

29′ – Buona idea di Mkhitaryan che tenta la verticalizzazione rapida per lanciare Zaniolo, ma la palla è fuori misura.

29′– Ci prova Bennacer dalla distanza per un pallone mal gestito da Veretout, pallone altissimo.

28′ – Ancora punizione per il Milan per un intervento di Pellegrini su Krunic nei pressi di centrocampo.

26′ – ? Ammonito anche Ibra.

25′ – ⚽️ Gol Milan. Ibra la sblocca su punizione.

23′ – ? Giallo per Karsdorp per intervento su Leao. Punizione Milan.

19′ – Occasione di ripartenza per la Roma, con Vina però che si distrae e perde palla sulla trequarti giallorossa e rischia di innescare la manovra del Milan.

16′ – Ancora occasione Milan. Ibra si allarga e tenta il mancino sul primo palo su assist di Krunic, palla altissima.

15′ – Subito chance per anche per il Milan con Vina provvidenziale a togliere la palla dalla testa di Ibra.

13′ – Ottima ripartenza della Roma innescata da Zaniolo che apre la strada a Karsdorp. L’olandese serve all’indietro Pellegrini, il tiro però termina fuori.

11′ – Ancora in avanti il Milan, con la Roma che sembra aver abbassato i giri del motore, ma la difesa è attenta in copertura.

9′ – Fase di possesso del Milan in questi minuti, con Calabria che crossa in area per Leao, il portoghese non riesce a calciare di sinistro.

7′ – ? Primo giallo del match, lo prende Nicolò Zaniolo per proteste.

5′ – Primo squillo del Milan, che sfrutta un errore di Veretout che lancia i rossoneri verso la porta, Kessie ci prova col mancino dal limite, palla fuori.

4′ – Ancora un’opportunità per la Roma, che stava partendo in contropiede dopo un rimpallo vinto da Abraham a centrocampo, Pellegrini si lancia verso la porta, ma sbaglia l’apertura per Veretout.

2′Chance Roma! Bell’incursione di Viña che entra in area e serve Pellegrini al centro, il mancino del capitano termina però fuori.

2′ – La Roma si fa vedere subito in avanti con un bell’1-2 tra Veretout e Abraham, che però non si chiude.

1′ – Primo pallone del match toccato dalla Roma, che inizia la costruzione dal basso.

1′ – ⏱ Inizia il match

Roma-Milan, il tabellino

UFFICIALE ROMA (4-2-3-1): 1 Rui Patricio; 2 Karsdorp (78′ Shomurodov), 23 Mancini, 3 Ibanez, 5 Vina; 4 Cristante, 17 Veretout; 22 Zaniolo, 7 Pellegrini, 77 Mkhitaryan (45′ Felix); 9 Abraham (63′ El Shaarawy).
A disp.: 87 Fuzato, 63 Boer, 24 Kumbulla, 13 Calafiori, 65 Tripi, 55 Darboe, 52 Bove, 59 Zalewski, 64 Afena-Gyan, 11 Perez, 92 El Shaarawy, 14 Shomurodov.
Allenatore: José Mourinho.

BALLOTTAGGI:
IN DUBBIO: –
SQUALIFICATI: –
DIFFIDATI: Cristante
INFORTUNATI: Spinazzola (rottura tendine d’Achille), Smalling (lesione muscolare al flessore).


UFFICIALE MILAN (4-2-3-1): 1 Tatarusanu; 2 Calabria, 23 Tomori, 24 Kjaer, 19 T.Hernandez; 79 Kessie, 4 Bennacer (75′ Romagnoli); 56 Saelemaekers, 33 Krunic (75′ Bakayoko), 17 Leao (75′ Leao); 11 Ibrahimovic (57′ Giroud).
A disp.: 83 Mirante, 96 Jungdal, 13 Romagnoli, 20 Kalulu, 46 Gabbia, 14 Conti, 41 Bakayoko, 8 Tonali, 27 Maldini, 10 Diaz, 9 Giroud, 64 Pellegri.
Allenatore: Stefano Pioli.

BALLOTTAGGI: –
IN DUBBIO: Ballo Touré,
SQUALIFICATI: –
DIFFIDATI:
INFORTUNATI: Maignan (frattura scafoide polso sinistro), Plizzari (tendinopatia rotulea bilaterale), Florenzi (problema meniscale ginocchio sinistro), Messias (lesione muscolare retto femorale), Rebic (problema alla caviglia)

Arbitro: Maresca (sez.Napoli)
Assistenti: Carbone-Lo Cicero.
IV Uomo: Ayroldi.
VAR: Mazzoleni.
AVAR: DE MEO.

Ammoniti: 7′ Zaniolo (R), 23′ Karsdorp (R), 26′ Ibra (M), 40′ Hernandez (M), 80′ Kessie (M), 96′ Veretout (R)
Espulsi: 66′ Hernandez (M)
Marcatori: 25′ Ibra (M), 57′ rig. Kessie 93′ El Shaarawy (R)

Il pre partita

Ore 20.30 – Il tecnico José Mourinho ha rilasciato alcune dichiarazioni a DAZN nel pre-gara

Ore 20.16 – Inizia il riscaldamento della Roma.

Ore 19.45 – La formazione ufficiale della Roma: confermato Mkhitaryan, El Shaarawy in panchina

Ore 19.42 – La Roma arriva allo Stadio Olimpico.

Ore 19.20 – Clima di festa fuori l’Olimpico, con tante iniziative per celebrare Halloween in giallorosso.

I precedenti

Sono 172 i precedenti in Serie A tra Milan e Roma con il bilancio che pende nettamente a favore dei rossoneri, vittoriosi in 75 occasioni contro i 45 successi dei giallorossi. Per 52 volte invece il big match è finito in parità. Migliora, ma resta negativo, il bilancio tenendo conto dei precedenti in casa Roma. Sono 26 i successi giallorossi, 32 i pareggi e 28 le vittorie del Milan.

Dove vederla

Roma-Milan in streaming sarà visibile su DAZN: per gli abbonati occorrerà scaricare l’app di DAZN sulle smart tv compatibili, smartphone, tablet, su console PlayStation 4 o 5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), o collegando il televisore con dispositivi come Amazon Firestick o Google Chromecast. Altra opzione, è quella dell’utilizzo del TIMVISION BOX. In alternativa, ci si potrà collegare al sito di DAZN e selezionare la finestra dell’evento. Inoltre, è possibile seguire la gara in streaming tramite l’app Sky Go.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

23 commenti

  1. papa max ha detto:

    pare giochi El Shaarawy con Miky in panchina .. partita difficile, con un Milan che gioca bene e che ha temperamento e qualita’ .. un esame davvero difficile per la Roma e non mi sento di fare pronostici .. che sera’ sera’ e, sportivamente, che vinca la Roma ..

  2. Sergio ha detto:

    FORZA ROMA FORZA LUPI SO FINITI I TEMPI CUPI!

  3. hg ha detto:

    la roma che perde in casa (e per adesso miracolosamente SOLO 0-1… ma che strano …
    chissà se mou arriva a natale (da allenatore della roma intendo)

  4. Angelo ha detto:

    Abraham è un palo. Giochiamo sempre in 10. Dobbiamo assolutamente recuperare mayoral. Mourinho basta con gli show e punizioni, mandare in tribuna un giocatore da 18 gol stagionali è da pazzi.
    FORZA ROMA

  5. dajedetacco ha detto:

    MuhahuAHUaUHAuhaHUAhuauhahuhauAhuahuahuha …..una BANDA DI PIPPE AL SUGO !
    La punizione di Ibra ed il totale dominio per i primi 45 minuti del Milan spiattellano in faccia a Perdinho una delle piú belle LEZIONI DI CALCIO di Pioli al sopravvalutato portoghese.
    Sul gol si fanno VIVAMENTE i complimenti a Pau Lhopres, la barriera tutta, il coccodrillo senza capoccia a terra e perdinho per aver schierato I MIGLIORI IN ASSOLUTO.

    Forse……é preoccupato perché sta pe arivá all’Olimpico anche il Bodo ?!?!?!? Altri 6 pippi perdinho ?!?
    Er portoghese se sta a cacá sotto me sa ! Ahahahahahaha xD

    ARIDATECE RANIERIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII !!!

  6. Luigi Cucs gam ha detto:

    Cina e mickitarian devono iniziare a scaldare la panchina,non si riesce a fare 2passaggi consecutivi

  7. papa max ha detto:

    i giocatori affrontano un avversario difficile e forte ed un arbitraggio ostile, guardalinee inclusi, che li rende nervosi .. la scelta di Maresca e’ quantomeno inadeguata ..

  8. papa max ha detto:

    grosse responsabilita’ di RuiPatricio sul gol di Ibra .. purtroppo non e’ il portiere certezza che scrivevate .. difficile se non impossibile per noi vincere contro le grandi ..

  9. Tanjian ha detto:

    Come al solito, squadra mediocre; ma sicuramente l’arbitro è il peggiore in campo fino a questo momento. Cartellini a senso unico e sempre “ben indirizzati”. La malafede si nota dai “vaffa” ricevuti in cambio: in circostanze normali sarebbero dovuti diventare rossi mentre qui…
    Comunque un piccola Roma che sta perdendo contro una squadra che non ha fatto niente (esattamente come la Juventus) per meritarsi il vantaggio.
    Spero di essere smentito ma mi sa che la striscia di sconfitte contro le “grandi” stasera si allungherà ulteriormente.
    Nota a margine : Un sentito “Grazie” a Pallotta, Monchi, Baldini e compagnia cantando.
    Forza Roma (ahime’) SEMPRE.

    • sbinf ha detto:

      senza voler far polemica, mi spieghi una squadra come fa a non essere mediocre se, per tutto il primo tempo, ogni volta che si avvicina all’area avversaria, qualcuno di loro si butta in terra e m. fischia? oltre a tutti gli altri episodi. è chiaro che se sei in campo e, dopo lazietta e rube, ti vedi quest’arbitraggio, non puoi essere lucido

      • Tanjian ha detto:

        Sono abbastanza vecchio per ricordare arbitraggi-killer ogni qualvolta la Roma iniziava a dare fastidio. E se lo ricordo io, lo DEVONO ricordare pure tutti i dirigenti e gli allenatori che sono passati di qua. E il punto è : quando giochi certe partite, sai già cosa ti aspetta; perciò NON DEVI permettere che accada. Hai preso un gol su punizione in cui, come detto da qualcuna altro, il “coccodrillo” era senza testa. Hai preso un gol in contropiede da un tizio che è vero : parte in fuorigioco e si aggiusta la palla con la mano. Ma ha 40 anni e gioca da fermo. Concentrazione. Perseveranza. Agonismo. Capacità di lettura dei momenti della partita. Sangue freddo. Tutte caratteristiche che MANCANO a questi giocatori. Poi, come dici tu, ci si mette di mezzo l’arbitro ma la Roma non hai fatto vedere di essere una grande squadra. La sua classifica e la sua dimensione sono quelle della mediocrità (mio parere personale).
        Forza Roma (ahime’ SEMPRE)

  10. papa max ha detto:

    Maresca .. sempre lui .. e Mazzoleni .. incredibili questi arbitrucci .. ma saranno proprio scarsi o ….

  11. Stefano ha detto:

    Complimenti a Mou sta riuscendo a fare peggio di Fonseca lo Special secondo…che tristezza e depressione

  12. Uu ha detto:

    Buffoni, tutti indegni, mou vattene

  13. STEFANO ha detto:

    tra Juve Napoli e Milan hai fatto un punto senza mai segnare Mourinho e la Roma decisamente meno che mediocri…tutti bocciati..Societá inclusa

  14. Sergio ha detto:

    Stessa squadra stessi risultati, Fonseca si sganassa

  15. Furvio ha detto:

    Inutile prendersela . Arbitraggio a parte, mancano i giocatori di qualità. Inutile aspettarsi risultanti contro le “grandi” se non si ha qualità in campo. Manca la ciccia.

  16. sbinf ha detto:

    io un rigore col giocatore che parte in fuorigioco, la aggiusta col braccio, e je la tolgono, ma è rigore uguale, non lavevo mai visto. chiaramente dall’altra parte il var su Felix e Pellegrini è spento. ma criticate la Roma… 4 scontri diretti, 3 furti

  17. Vincent Vega ha detto:

    Quale maledizione? Facciamo pena, camminiamo in campo, siamo pieni di giocatori di una modestia sconfortante, come gioco abbiamo l’attesa statica nella nostra metà campo e il lancio lungo a caso in possesso di palla…Ma dove vogliamo andare?

  18. Stefano ha detto:

    Se fossi un tifoso napoletano comincerei ad avere paura, questi sono ritornati a comandare e gli arbitri a fischiare a loro favore. Calcio italiano sempre più avvilente e da rifondare mandando a casa questi personaggi loschi, molto meglio guardare il campionato inglese

    • Tanjian ha detto:

      Sono d’accordo. Temo che il povero Spalletti pure stavolta s’attaccherà…
      Comunque non so se hai visto certe partite della Premier in cui gli arbitri fanno davvero dei gran casini. Forse c’è una maggiore onestà intellettuale (ma non troppa) però a volte pure lì qualche domanda se la fanno.
      Forza Roma SEMPRE (ahime’)

  19. Giovanni ha detto:

    La società non è stata in grado di allestire una squadra decente. Centrocampo imbarazzante e 11 già spompati. Costretti a giocare sempre gli stessi.
    Stagione andata, chissà se Mourinho arriverà fino a fine anno