19 Maggio 2022

Roma, maxischermo all’Olimpico: i Friedkin contro la scaramanzia delle finali

Foto Tedeschi

ROMA CONFERENCE FINALE – Manca ormai meno di una settimana alla finale di Conference League in programma 25 maggio a Tirana contro il Feyenoord. In vista della partita, alla fine il club giallorosso e il Comune di Roma si sono decisi ad installare il fantomatico maxischermo allo stadio Olimpico nonostante lo scetticismo da parte di alcuni tifosi.

Sì al maxischermo all’Olimpico

L’entusiasmo dei tifosi giallorossi di questi ultimi giorni si mischia inevitabilmente anche con un po’ di scaramanzia in vista della finale. Per questo motivo, diversi romanisti, forse ancora fermi con la mente ai tempi passati, preferirebbero che ci non fosse alcun maxischermo per il 25 maggio. Non è dello stesso parere il club: infatti, come riporta anche Repubblica, i Friedkin vogliono “sfatare” questo mito e di conseguenza hanno chiamato a raccolta tutti i tifosi giallorossi chiedendo loro di venire allo stadio per supportare la squadra. Inoltre, bisogna anche ricordare che una parte del ricavato dei biglietti contribuirà al progetto “Superiamo gli ostacoli”, dedicato alle persone non vedenti o con ridotta mobilità. I tifosi romanisti restano comunque abbastanza divisi su questo tema, ma ciò nonostante è atteso un altro sold-out per questa stagione. Sia a Tirana che all’Olimpico la squadra sentirà il supporto di tutti per un solo e unico obiettivo: trasformare il sogno europeo in realtà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 commento

  1. Riccardo P. ha detto:

    Non ci voleva