ROMA LECCE COPPA ITALIA – La Roma giovedì alle ore 21 affronterà il Lecce per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Un match fondamentale per gli uomini di Josè Mourinho che vogliono proseguire in questa competizione per provare ad alzare il primo trofeo dell’era Friedkin. Ecco alcuni dati statistici e storici di questa sfida tra due squadre ‘giallorosse’:

La storia recente della Roma in Coppa Italia e i precedenti con il Lecce

L’unico precedente in Coppa Italia tra Roma e Lecce risale all’agosto 1982, quando le due squadre pareggiarono 0-0 nella terza giornata della fase a gironi della competizione. La Roma ha perso le ultime due gare giocate in Coppa Italia (v Juventus e a tavolino v Spezia),
solo due volte i giallorossi hanno registrato tre sconfitte consecutive nella competizione: nel 2004 e nel 1971. La Roma è stata eliminata agli ottavi di finale della scorsa edizione della Coppa Italia (sconfitta a tavolino contro lo Spezia) – i giallorossi potrebbero uscire in questa fase della competizione per due edizioni consecutive dalle stagioni 1986/87 e 1987/88.

Leggi anche:
Mourinho punta le coppe

Josè Mourinho e le sue avventure in Coppa Italia

José Mourinho ha vinto otto delle nove sfide in carriera in Coppa Italia (1P), incluse tutte le ultime sei. Più nel dettaglio, la sua squadra ha mantenuto la porta inviolata in cinque delle ultime sei gare nel torneo. Tammy Abraham ha segnato 14 gol in 28 match in questa stagione con la Roma in tutte le competizioni, il suo record di marcature con la maglia del Chelsea in gare ufficiali è stato di 18 reti in 47 presenze nel 2019/20.

Il percorso del Lecce per arrivare al match contro la Roma

Questa è la settima partecipazione per il Lecce agli ottavi di finale della Coppa Italia: nelle sei precedenti i giallorossi sono sempre stati eliminati (la più recente risale al 2004/05, contro l’Udinese). Dopo il successo per 2-0 contro lo Spezia ai sedicesimi di finale di questa Coppa Italia, il Lecce potrebbe tenere la porta inviolata per due gare consecutive nella competizione per la prima volta dall’agosto 1998 (2-0 e 0-0 nella doppia sfida contro il Monza al primo turno). Il Lecce si è qualificato agli ottavi di finale di questa Coppa Italia grazie a due successi in trasferta: nella loro storia nella competizione mai i pugliesi hanno vinto tre incontri fuori casa di fila.