Foto Tedeschi

ROMA CSKA SOFIA STATISTICHE – Dopo la vittoria sul Cska Sofia all’esordio nella fase a gironi di Conference League, la Roma, sul proprio sito web, ha pubblicato alcune statistiche interessanti riguardo il rendimento dei giallorossi in Europa e quello dei singoli calciatori.

Sesta vittoria ufficiale su 6, non succedeva dal 2014

La Roma ha ottenuto sei successi nelle prime sei partite stagionali per la terza volta nella sua storia dopo le stagioni 2013-14 e il 2014-15, entrambe con Rudi García in panchina.

Tris di matchday 1, dal 2019 al 2021

Con la vittoria con il CSKA Sofia, la Roma ha conquistato la terza gara inaugurale di fila della prima fase a gironi dopo quelle ottenute nel 2019 contro l’Istanbul Basaksehir e nel 2020 con lo Young Boys (entrambe di Europa League). I giallorossi da quando partecipano a competizioni europee che prevedono un raggruppamento nel turno iniziale (dalla Champions League 2001-02), non avevano mai vinto per tre volte di fila il matchday 1.

Leggi anche:
ROMA, ATTACCO DA FAVOLA: SONO 19 GOL SEGNATI IN SEI PARTITE

3 successi su 3 in una nuova coppa europea: inedito

Terzo successo su tre in Conference League, dall’inizio della competizione. Si tratta di un inedito per la Roma, di vincere le prime tre sfide partecipando ad un nuovo torneo europeo. Non era successo in precedenza nei vari debutti in Coppa dell’Europa Centrale, Mitropa Cup, Coppa delle Fiere, Coppa delle Coppe, Coppa UEFA, Coppa dei Campioni, Champions League, Europa League.

L’ultimo 5-1 europeo? Contro un altro CSKA

La Roma batte il CSKA Sofia 5-1. Si tratta della quarta vittoria con questo punteggio e l’ultima volta era capitato contro un altro CSKA, ma di Mosca. Sempre allo Stadio Olimpico, però nel matchday 1 di Champions League. Gli altri due 5-1 europei risalgono al 1936, in Coppa dell’Europa Centrale, Roma-Rapid Vienna 5-1. E nel 2005, in Coppa UEFA: Roma-Aris Salonicco 5-1.

Pellegrini, quarta doppietta

Quarta doppietta in maglia giallorossa per Lorenzo Pellegrini. Il capitano – numero 7 – aveva realizzato due gol in una partita contro Parma (Coppa Italia 2019-20), Crotone (Serie A 2020-21) e Salernitana (2021-22). Si tratta della prima doppietta in una competizione europea. In totale, Pellegrini conta 158 partite e 24 gol tra campionato e coppe con la Roma.

19 gol, Mourinho secondo solo a Foni

La Roma di José Mourinho ha segnato 19 gol nelle prime sei partite stagionali: nella storia della Roma, l’unico allenatore che ha fatto segnare più reti ai giallorossi dopo sei gare è stato Alfredo Foni (25 reti) – superati Rudi García e Gunnar Nordahl (17 entrambi).