Foto Tedeschi

ROMA INTER RUI PATRICIO – Il minuto 15′ di Roma-Inter è cruciale e segna l’inizio di una serata storta per la Roma. È il minuto in cui arriva la prima marcatura di Chalhanoglu direttamente dalla bandierina e la domanda è solo una: perché non c’era l’uomo sul primo palo?

Leggi anche:
Crisi Roma, sette sconfitte in sedici partite: ecco quando è andata peggio

Mancava la copertura sul primo palo

Finora in Serie A sono stati battuti 1484 calci d’angolo, da cui son derivati solamente 52 gol. Praticamente una rete ogni trenta calci d’angolo. Come riporta La Gazzetta dello Sport, I metodi di difesa da corner sono 3: A uomo, a zona e misto, a seconda delle caratteristiche della squadra. Durante la battuta di Chalhanoglu, sul primo palo c’erano Cristante e Zaniolo, con il primo che doveva rimanere più vigile ed evitare che potesse succedere un situazione del genere e con il secondo che esce dalla traiettoria del turco e inganna Rui Patricio facendo prendere gol direttamente dalla bandierina. Per la Roma che ha incassato tre gol senza avere la capacità di poter reagire e rendersi pericolosa, diversamente a come era accaduto in altre gare che si erano messe in salita.

4 Commenti

  1. Gli errori sono di Rui Patricio e Cristante ,errori banali da dilettanti , ma siamo onesti il primo e` un portiere che commette troppi errori anche di piazzamento ,il secondo non e` un difensore e neanche il giocatore che Mourinho pensa ,lento ed impreciso. Salvare qualcuno ,oggi ,della ROMA ,mi sembra ardua impresa,sono tutti spesso inguardabili ,non sono stati mai dei granche`, potrebbero fare qualcosa ma in campo manca il leader ,anzi i leaders.Non c’e` un regista ,non c’e` un comandante in difesa che sappia far ripartire il gioco ,in attacco
    sono tutti scollegati ,salvo rari assist ognuno per se ed un mare di tiri sulla difesa e sconclusionati.Purtroppo mentre Fonseca , stracriticato ,si e` dovuto aggiustare ,Mourinho non e` uno che si aggiusta ,ma non e` stato sorretto da buone scelte ,ammesso che le abbia fatte tutte lui i 4 nuovi sono 4 medio scarsi dal portiere al centravanti.Gli spagnoli fatti fuori ,dal mazzo e` uscito il solo Pellegrini ,un po poco direi per una squadra che mirava alla champions. Gennaio di riparazione ,si vedra`,ma gli obiettivi buoni ci sono ma proibitivi e pochi hanno voglia di venire a Roma.

  2. Ho fatto tutta la trafila nelle giovanili del mio paese, dal N.A.G.C (sono del 1963) fino alla prima squadra nel ruolo di LIBERO….SONO SEMPRE STATO, PER ANNI, PIAZZATO SUL PRIMO PALO. E noi eravamo Dilettanti…..
    Ma come si fa?
    grazie

  3. Vi ricordate il gol di Palanca da angolo? Era la stagione 78-79, lottavamo per non retrocedere e nonostante tutto avevamo giocatori meno scarsi di quelli attuali.
    Almeno l’uomo sul palo li c’era !!

  4. LA ROMA ORA E’ SOLO ” CHIACCHIERE E DISTINTIVO “. SPERIAMO DOPO I RINFORZI DI GENNAIO POSSA FARE QUALCHE PICCOLO PASSO IN AVANTI. MA NON ILLUDIAMOCI TROPPO .

Comments are closed.