Roma-Inter, ‘prima vera’ per De Rossi: il commento di Zazzaroni

Teresa Tonazzi
10/02/2024 - 12:29

Roma-Inter, ‘prima vera’ per De Rossi: il commento di Zazzaroni

ROMA INTER DE ROSSI ZAZZARONI – Ivan Zazzaroni ha lasciato alle pagine de Il Corriere dello Sport il commento su Roma-Inter, in programma oggi. Il big match, secondo quanto si legge, è considerato il ‘primo vero esame’ per DDR. “A Roma è cambiato improvvisamente il vento, si è passati dal Maestrale allo Zefiro.” Di seguito un estratto:

La domanda è “Punterà sulla difesa ardita e la risalita, avendo un centrocampo inferiore sotto tutti i punti di vista – tecnica, esperienza, motore, personalità – a quello di Inzaghi, oppure investirà su una proposta ambiziosa di gioco integrandola eventualmente con una o più marcature dedicate? Penso innanzitutto a quella su Hakan “Pirlo” Calhanoglu. Per essere ancora più chiaro e evitare fraintendimenti: la risolverà alla Mou?

“Fin qui Daniele non ha sbagliato una mossa: – si legge – essendo un uomo di esperienza e spogliatoio, ha lavorato in particolare sulla testa dei giocatori, non solo di quelli che con Mourinho non stavano dando il fritto – due and a half – e ha ricevuto le risposte che cercava. Oggi affronta il primo avversario importante

“Mi auguro che Daniele faccia bene, e per più di un motivo, pur ribadendo che Mourinho resterà per sempre il mio principale punto di riferimento calcistico (impossibile tradire uno come lui)”, conclude.

Vedi tutti i commenti (2)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Certo certo… perché le prime tre partite di de Rossi non contano, erano facili… Lascia l’Italia Zazza e vai a vivere con Mou…