Foto Tedeschi

ROMA INTER CRONACA MTCH – Ombre dal passato. La Roma affonda all’Olimpico colpita dall’ex Edin Dzeko e da Calhanoglu e Dumfries. Prestazione grigia, incolore, anche se però bisogna tenere conto della formazione incerottata messa in campo da Mourinho. Il tecnico ha dovuto fare a meno di Karsdorp, Abraham, Pellegrini e El Shaarawy. Pochissime occasioni per i padroni di casa, con Zaniolo che dà l’illusione nel gol del finale ma il suo mancino termina sull’esterno della rete. Poi poco altro, giallorossi confusi e smarriti lasciano spazi e campo al tris nerazzurro. Dzeko e compagni fanno breccia nel fortino Olimpico, che in 18 partite ha registrato solo 2 sconfitte. Puntuale come un orologio svizzero il gol di Edin, che non ha esultato, ma si è comunque beccato i fischi dai supporters capitolini. Mancini e Zaniolo, causa squalifica, salteranno lo Spezia. In tutto questo, la curva non ha mai smesso di cantare. Ed è da qui che bisogna ripartire.

SEGUITE QUI IL MATCH CON IL COMMENTO LIVE DI ROMANEWS

SECONDO TEMPO

93′ – Termina il match.

92′ – Buona iniziativa proprio di Volpato, che però viene fermato da Brosovic sulla fascia.

90′ – 🔁 Mourinho lancia Volpato per Veretout.

88′ – Saranno 3 i minuti di recupero.

85′ – Torna l’Inter a fare possesso palla, con Sensi che ha l’occasione del 4-0 sul destro, ma spara fuori.

83′ – 🔁 Fuori Calhanoglu per Sensi nell’Inter.

82′Missile di Zaniolo! Il mancino del 22 dà solo l’illusione del gol, finisce sull’esterno della rete.

80′ – Erroraccio di Cristante che consegna la palla a Dumfries vicino l’area, ma i nerazzurri non sfruttano il vantaggio.

79′Dumfries si inventa un cross pericoloso in area per Sanchez, bravo Smalling nell’anticipo.

78′ – Intervento con i pugni in anticipo di Handanovic su Zaniolo, che cade a terra dolorante tra le proteste giallorosse.

75′ – 🔁 Fuori Dzeko e Bastoni, dentro Vecino e Dimarco. Fischi per Edin all’uscita.

75′ – 🟨 Giallo anche a Zaniolo. Era diffidato e salterà lo Spezia.

72′ – La Roma in uscita da un’azione pericolosa tenta il contropiede ma la manovra è troppo molle e si trasforma in possesso palla.

71′Mkhitaryan tenta il mancino al volo su sponda di Shomurodov, palla fuori.

70′ – Prova a spingere la Roma, con Viña e Mkhitaryan che tentano l’incursione, ma i passaggi sono spesso mal calibrati e fuori misura.

69′ – Nonostante il momento di difficoltà, l’Olimpico giallorosso canta a squarciagola per incoraggiare e spronare la squadra.

68 ‘ – Prosegue ora il possesso palla nerazzurro, con manovre e palleggio e la Roma che fatica vistosamente a guadagnare metri.

65′Dzeko ancora pericoloso con un cross basso in area, ma bravo Ibanez a chiudere su Vidal.

64′ – Situazione invariata rispetto al primo tempo, la Roma non riesce a costruire l’azione. Possesso Inter.

62′ – 🟨 Ammonito Mancini per intervento su Sanchez, era diffidato e salterà lo Spezia.

61′ – 🔁 Primo cambio Roma: dentro Bove per Kumbulla

60′ Kumbulla con caparbietà guadagna un corner, ma lascerà il posto a Bove.

59′ Viña tenta ancora la percussione dalla fascia ma il suo cross in area viene deviato.

58′ – 🔁 Problemi per Correa, al suo posto Vidal. Dentro anche Sanchez per Barella.

56′ – Buona l’idea di Veretout che di prima tenta di lanciare Ibanez alle sue spalle, ma Dumfries interviene.

54′ – Buon recupero di Mancini nella trequarti nerazzurra, ma Di Bello assegna fallo a favore di Dzeko.

53′ Viña prova il cross a tagliare in area, i giallorossi guadagnano corner.

52′Roma confusa, che non riesce a trovare idee e spunti.

48′ – Primi minuti di possesso palla nerazzurri, con la Roma che tenta di spezzare la manovra dell’Inter con un timido pressing.

46′ – 🟨 Giallo per Barella dopo il contrasto con Kumbulla a centrocampo.

45′ – Si ricomincia, nessun cambio per le due formazioni.

PRIMO TEMPO

46′ – Termina il primo tempo. Scintille nel finale tra Calhanoglu e Cristante.

45′ – Fischi per Dzeko sponda giallorossa ogni volta che tocca il pallone.

44′ – Ci sarà un minuto di recupero.

43′ – Ancora corner per l’Inter con Bastoni che tenta il cross morbido in area, Ibanez libera.

41′Zaniolo! Ancora il 22 vicino al gol dopo un bel cross basso di Shomurodov, ma la palla carambola in fallo di fondo.

38′ – ⚽️ Tris Inter, Dumfries in tuffo di testa sigla il tre a zero dopo aver salvato su Vina.

36′ – 🟨 Giallo per Ibañez che ha fermato Correa in ripartenza. Il brasiliano non era diffidato.

36′CHE CHANCE VINA! A botta sicura col mancino Matias prova ad accorciare le distanze, Dumfries si immola per murare.

35′ – Ricomincia il possesso palla dell’Inter, con la Roma che attende.

33′Zaniolo vicino al gol! Il 22 impatta su calcio d’angolo, ma il pallone è troppo morbido.

32′ – La Roma prova a salire, con Mkhitaryan che tenta il destro da fuori, deviato in corner.

30′Dzeko scatenato, il bosniaco ci riprova anche di testa, palla fuori.

28′ – Altra chance Inter, giocata verticale di Correa in area per il taglio di Dzeko, Rui Patricio ci arriva.

27′ – Ancora corner per l’Inter, Calhanoglu riprova il gol in fotocopia, stavolta ci arriva Rui Patricio.

26′ – La Roma non riesce a reagire e a ripartire. L’Inter mantiene il pallino del gioco forte del doppio vantaggio.

23′ – ⚽️ Raddoppia l’Inter con Edin Dzeko. Il mancino del bosniaco trafigge la difesa scoperta della Roma, ma senza esultare.

21′ – Ancora possesso palla Inter, con la Roma che fatica ad uscire dalla trequarti

17′ – La Roma prova a reagire con Zaniolo che scatta per vie centrali, ottimo cross per Mkhitaryan, che era solo, ma Bastoni intercetta

15′ – ⚽️ La sblocca Calhanoglu su calcio d’angolo, la parabola col destro si insacca in porta dopo essere passata sotto le gambe di Rui Patricio.

13′ – La Roma attende la manovra dell’Inter, i nerazzurri impegnati a tessere trame di gioco guadagnano corner.

12′ – Ottimo anticipo di Ibanez sulla diagonale diretta a Perisic, ma si allunga troppo il pallone in ripartenza.

9′ – Che azione di Viña! L’uruguayano semina Dumfries in trequarti e va in progressione per vie centrali, ma al momento del tiro si fa murare.

8′ – Possesso palla Inter in questi minuti, con i giallorossi che difendono a 5 senza palla.

7′ – Buona cavalcata della Roma con Veretout che si invola a campo aperto verso l’area nerazzurra, il suo cross basso di destro è però intercettato.

5′ – Cross destro pericoloso in area di D’Ambrosio per Dzeko, ma Mancini è bravo sul bosniaco, e Ibanez finalizza la spazzata.

4′ – I giallorossi tornano in possesso e provano ad impostare la manovra offensiva, alla ricerca di un varco.

2′ – Risponde subito l‘Inter con un pallone in verticale insidioso, ma Mancini è ben posizionato in copertura.

1′Che avvio della Roma! Subito progressione di Zaniolo che semina mezza difesa e crossa in area per Shomurodov, l’uzbeko di testa non riesce a deviare.

1′ – ⏱ Si parte.

Roma-Inter, il tabellino

UFFICIALE ROMA (3-5-2): 1 Rui Patricio, 6 Smalling, 23 Mancini, 24 Kumbulla (61′ Bove); 3 Ibañez, 17 Veretout (90′ Volpato), 5 Cristante, 77 Mkhitaryan, 5 Viña; 22 Zaniolo, 14 Shomurodov.
A disp.: 87 Fuzato, 63 Boer,, 19 Reynolds, 42 Diawara, 13 Calafiori, 8 Villar, 55 Darboe, 59 Zalewski, 52 Bove, 21 Mayoral, 60 Ndiaye, 62 Volpato.
All.: José Mourinho.

BALLOTTAGGI: –
IN DUBBIO: –
DIFFIDATI: Mancini, Cristante
SQUALIFICATI: Abraham (un turno), Karsdorp (un turno)
INDISPONIBILI: Felix (Covid), Spinazzola (rottura tendine d’Achille), Pellegrini (lesione al quadricipite), El Shaarawy (lesione al polpaccio).

UFFICIALE INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 37 Skriniar, 95 A. Bastoni (75′ Dimarco); 2 Dumfries, 20 Calhanoglu (83′ Sensi), 77 Brozovic, 23 Barella (58 Sanchez), 14 Perisic; 9 Dzeko (75′ Vecino), 19 Correa (58′ Vidal).
A disp.: 97 Radu, 21 Cordaz, 32 Dimarco, 22 Vidal, 5 Gagliardini, 8 Vecino, 12 Sensi, 46 Zanotti, 47 Carboni, 43 Cortinovis, 7 Sanchez, 10 Lautaro, 48 Satriano.
All.: Simone Inzaghi

BALLOTTAGGI: –
IN DUBBIO: –
DIFFIDATI: –
SQUALIFICATI: –
INDISPONIBILI: Eriksen, Brazao, De Vrij, Ranocchia, Darmian, Kolarov.

Arbitro: Di Bello (sez. Brindisi)
Assistenti: Palermo – Perrotti
IV Uomo: Camplone
VAR: Massa
AVAR: Alassio

Ammoniti: 36′ Ibanez (R), 46′ Barella (I), 62′ Mancini (R), 75′ Zaniolo (R)
Espulsi:
Marcatori: 15′ Calhanoglu (I), 23′ Dzeko (I), 38′ Dumfries (I)
Note:

Il pre partita

Ore 17.22 – Inizia il riscaldamento della Roma.

Ore 17.07 – Anche l’Inter rende nota la propria formazione ufficiale.

Ore 17.01 – I giallorossi tramite social annunciano la propria formazione ufficiale.

Ore 16.38 – 📍 La Roma arriva allo Stadio Olimpico.

Dove vederla

La partita sarà visibile su DAZN. Sarà sufficiente scaricare l’app di DAZN su smart tv compatibili, smartphone, tablet, console PlayStation (PS4 e PS5) e Xbox (One, One S, One X, Series S e Series X), usando dispositivi come Amazon Firestick e Google Chromecast. In alternativa ci si può collegare sul sito ufficiale DAZN, anche mediante il TIMVISION Box collegato alla tv.

39 Commenti

  1. Non vedo Shomurodov al centro ,non e` un centravanti meglio sarebbe stato Mayoral , ma pare che MOU abbia deciso di eliminare gli spagnoli tranne Perez almeno per ora che non ha la rosa allargata.
    Oggi non prevedo grandi sorprese ,l’Inter sulla carta e dai risultati e` piu`forte poi la palla e` rotonda ma la ROMA vista a Bologna fa poco sperare .

  2. Pure i ragazzini dell’oratorio sono capaci a mettere uno sul primo palo, la rometta no. Lo stronzo sono io che ancora perdo tempo a guardare sta squadraccia

  3. 24′ : 0-2, forse è meglio ritornare negli spogliatoi e perderla a tavolino ! Se all’Inter la fai giocare davanti la tua area, ti massacra. Mou pensava di avere una grande difesa ? Primo gol su un angolo regalato, con paperotta tra Zaniolo e RP e poi …il resto.

  4. Continuate, continuate a difendere lo il pippOne, vedrete che almeno al salvezza sarà garantita! Una squadra che gioca il peggior calcio d’europa! Ma almeno abbiamo lo Special One

  5. Primo gol subito allucinante,nessuno sul primo palo,palla sotto le gambe del portiere.
    MANCO ALL ORATORIO….
    partita chiusa dopo 20 minuti.
    Finisce molto male.

    • VERISSIMO .. nessuno sul primo palo e palla in mezzo alle gambe di un portiere buono giusto per il torneo scapoli ammogliati .. mendez e mourinho dovrebbero spiegare la scelta .. poi ci sarebbe anche Vina .. altro giocatore da Parrocchia ..

  6. Qualcuno mi può spiegare come c….. si fa mettere kumbula in campo?? Va bene tutte l’assenze ma tutta la vita giocare in 10 che con questa pippa.

  7. Mi sono rotto le scatole di essere preso a pallonate da chiunque, ho spento la TV e mi metto a fare altro.
    Arriva il milan e vince passeggiando, l’inter passeggia, la lazio vince, la juve vince il verona il bologna vincon tutte.

    Urge un grosso cambiamento soprattutto di testa. E ci vogliono i soldi. Questi giocatori non sono all’altezza.
    I miei soldi non li vedono più. Campionato tedesco. Premier. Liga. Almeno non rischio di sentirmi male.
    Basta

  8. Peggior allenatore che abbia avuto la Roma negli ultimi 40 anni, un bollito, senza idee, senza gioco, Di Francesco, Bianchi, Andreazzoli, Montella gli stanno tutti sopra. Un’altra caxxata da 7M l’anno per giocare le coppe dei cadaveri

  9. Ditemi voi cosa sta facendo Shomourodov per essere titolare oggi al posto di Abraham ? Mou ha sbagliato con B.Mayoral, sicuramente non è peggio dell’uzbeko come centravanti. Poi, tutta la Roma è al limite della vergogna !

  10. Il 3 a 0 c’è …ma per loro.E non è finita.Ma come fai a pensare alle larve vincenti? Fare il mercato caro Braccobaldo Pinto,oppure tornare il Portogallo e in USA.

  11. Olè olè olè forza Roma..che bella squadra… allenatore d altri tempi..ottimi acquisti e. Visione ottima per limitare avversari…spero in altri due goll..magari Correa e Dzeko…vai americano vai America e spendete pure i soldi per andare allo stadio

  12. 5-4-1 in casa… fenomemo. Se Fonseca avete fatto questo… tutti contro di lui ma … Jose puo fare quelle che vuole !

    Shomurodov non giocerebbe in Serie B Svizzera !

  13. Peccato che sto genio non si possa cacciare, il peggior inizio di campionato da sempre!!! Oggi dirà che è colpa delle assenze. Via subito, Villar e Majoral subito in campo, Shomurodv manco il raccapalle

  14. Umiliati anche stasera! Sconfitta prevedibile…squadraccia che non conosce vergogna, e dire che è il terzo monte ingaggi…un allenatore finito, strapagato, già in pensione…vacanze romane

  15. brutta roma .. brutta la formazione, scarsissima la resa, deficitaria la prestazione .. mi chiedo se quello in panchina che sembra Mourinho, sia proprio lui e non un sosia ..

  16. Sì, Rui Patricio, ma CRISTANTE? P.S. Un allenatore che presenta in campo una squadra di ectoplasmi come quella che ammiriamo quest’anno, a mio avviso dovrebbe dimettersi all’istante. Senza vergogna.

  17. Fortunatamente non ho visto la partita perchè tanto sapevo che sarebbe stata l’ennesima imbarcata.
    Le chiacchiere stanno a zero, se non comprano 5-6 titolari FORTI, siamo al pari della Fiorentina, poco meglio delle formazioni da bassa classifica.

  18. Viña: dopo 4/5 partite scrissi che in fase difensiva era disastroso. I very romanisty insorsero (l’ha scelto Mou, ecc.)…Ridicoli.

  19. Purtroppo siamo una squadra a pezzi, prendere gol su calcio d’angolo dimostra la poca lucidità, così come il terzo gol errore gigantesco del difensore.

Comments are closed.