Roma-Inter, caso Acerbi: interviene la FIGC

Teresa Tonazzi
11/02/2024 - 19:33

Getty Images
Roma-Inter, caso Acerbi: interviene la FIGC

ROMA INTER ACERBI GESTO – Non è passato inosservato il gesto di Francesco Acerbi ai tifosi della Roma durante la partita all’Olimpico. Il giocatore dell’Inter ha mostrato il dito medio ai supporters giallorossi e ora rischia conseguenze. Come si legge sul Corriere dello Sport, infatti, le immagini sono arrivate sul tavolo del procuratore federale Giuseppe Chiné e la Federcalcio avrebbe aperto un procedimento nei confronti dell’ex Lazio. Acerbi sarà ascoltato nei prossimi giorni, dovesse patteggiare se la caverebbe con una multa, in caso contrario andrebbe incontro ad una squalifica.

Vedi tutti i commenti (8)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Sicuramente avrà subito qualche sfottò, ma con quel gesto rimane poco professionale e un grandissimo maleducato soprattutto nei riguardi delle tante famiglie, papà mamme e bambini, che assistono alle partite della ROMA.

  2. Lo stimavo ma sempre e laziale è… E si fa riconoscere. Se la caverà con una multa, figurate….!!!
    P. S. Ma quando l’avrei inviato questo commento se la notizia è uscita ora…. Vi sbagliate con qualcun’altro. E su questo sito dei commenti, si scrive male perché c’è sempre una pubblicità o immagine che non fa vedere cosa si scrive. Fate qualcosa. Grazie!!!!

  3. Se a qualcuno era rimasto il dubbio sulla sua intelligenza, direi che ce lo siamo tolo definitivamente. Un minus habens, un piccolo uomo, pessimo giocatore.

  4. Tutto per sviare l’attenzione dalla partita, archiviata come sconfitta prevedibile e grande Inter. Ma che avete partita avete visto? Mentre la Roma dominava Lukaku passa la palla al lazziale che segna perché in porta c’è un citofono che chiaramente comunque è disturbato. Ma dove sta scritto che chi sta in fuorigioco deve toccare qualcuno??? Nessuno ha detto questo. Lui distrba e quindi è solare l’annullamento. Ma poi perché il VAR richiama l’arbitro? Voleva anullare il gol, altrimenti l’arbitro lo aveva già dato valido. Lasciamo stare.
    Ma poi? Loro rientrano per la guerra e noi per l’apericena, ci fanno due gol miserevoli, uno battendo una punizione INESISTENTE in anticipo e creando superiorità perché Cristante e Paredes stanno discutendo con l’arbitro, l’altro è un autogol che Thuram manco aveva toccato, fa tutto Angelino. Poi due golo mangiati in modo penoso da Lukaku (!!!???) e un missile di Spinazzola miracolosamente respinto.
    L’ultimo gol non conta.
    E’ andata esattamente così e la roma meritava almeno il pari.
    Ma tutto questo è stat completamente archiviato (anche da voi, e colpevolmente) come una giusta vittoria dell’Inter

  5. Che dire… nn è un uomo lo avranno fischiato insultato,che diciamo dei tifosi interisti contro lukaku????? Mi dispiace che nn sono arrivato ad alti livelli per operazioni al ginocchio,l’avrei spaccato perché nn si offende una tifoseria,fallo a muso povero infame ,il kharma gira nn te preoccupa’