13 Agosto 2022

Roma, in bilico Belotti: arriva l’offerta del Galatasaray

Il club turco fa sul serio per il Gallo

Andrea Belotti ha sempre dato priorità al progetto della Roma di Mourinho ma più il tempo passa e minore è la pazienza del Gallo, che nonostante tutto continua a sperare nei giallorossi. Come riporta l’esperto di mercato Nicolò Schira, sull’ex capitano granata c’è il Galatasaray. L’offerta presentata dai turchi consiste in un contratto fino al 2025 a 3,3 milioni l’anno e 1 milione alla firma. Si attendono ulteriori sviluppi.

LEGGI ANCHE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

8 commenti

  1. Peppe ha detto:

    Ennesima manovra di disturbo anti AS ROMA
    messa in atto dai soliti media nemici !

    Belotti vuol venire alla Roma.

    Lo sanno tutti.

  2. YELLOW&RED LIVES MATTER ! DAN , CACCIA LI SORDI! FACTA,NON VERBA ha detto:

    Speriamo vada la. FACTA!

  3. Gianni ha detto:

    Ci manca il Real Madrid e il giro è completo.

  4. Danilozic ha detto:

    Se non arriva il Gallo, è la fine dei sogni! Ci ritroviamo di nuovo con Abraham che deve fare milioni di minuti per mancanza di alternative

    • Alex69 ha detto:

      Beh…se dipende da Belotti l’avverarsi dei sogni siamo messi male…io credo nella società, nell’allenatore e nei giocatori…quest’anno abbiamo una grande squadra, a prescindere da Belotti….p.s. tanto per dire, nel 2001chi era il sostituto di Batistuta? Delvecchio che fece 3 gol…buona vita caro signore

      • CAP ha detto:

        Il sostituto era un certo Montella…
        Delvecchio ha sempre giocato titolare insieme a Totti e Batistuta.
        Si vince, o almeno si lotta per vincere, quando ci sono riserve allo stesso livello dei titolari, non quando le riserve si chiamano Shomurodov, con tutto il rispetto per l’uzbeko.

  5. CAP ha detto:

    Mi spiace dirlo, perché finora Pinto ha fatto un ottimo mercato, però questa situazione non è colpa di Shomurodov, che ha già detto si al Bologna, ma della Roma che si è impuntata sull’obbligo di riscatto a 15, mentre il Bologna avrebbe chiuso da tempo con diritto a 10.
    Ora io mi chiedo: Kluivert che ha il contratto in scadenza nel 2023 si tratta in prestito con diritto, che probabilmente non eserciterà nessun club sano di mente, visto che si potrà prendere a giugno a zero, Shomurodov, che ha scadenza 2026, per forza l’obbligo, boh…
    Spero non sia l’ennesima stagione con un solo centravanti di livello

    • Alex69 ha detto:

      Perché lei conosce i dettagli della trattativa ? Per una volta che abbiamo una dirigenza seria ed efficiente, contestiamo? Boh io non capisco….tra l’altro il calcio mercato termina il 31….vediamo che succede e poi parliamo….buona vita