31 Maggio 2022

Roma, il punto sul mercato: strada in salita per Mkhitaryan. Piacciono Celik e Bissouma

FOTO BERTEA

CALCIOMERCATO ROMA – Il calciomercato deve ancora iniziare ufficialmente ma la dirigenza della Roma si è già messa all’attivo, sia sul piano delle entrate che su quello delle uscite, per garantire a Mourinho una rosa in grado di puntare a un piazzamento Champions per il prossimo anno. In particolare, come riporta la redazione di Gianluca di Marzio, sul tema dei rinnovi resta molto caldo il nome di Mkhitaryan. L’armeno, in scadenza di contratto, è stato contattato dall’Inter e ha ricevuto l’offerta di rinnovo da parte della Roma. Oggi, infatti, si è svolto un incontro tra l’entourage del giocatore e la dirigenza giallorossa: quest’ultima non sembra intenzionata a rialzare la proposta fatta al giocatore, lasciando dunque il club nerazzurro favorito. Rimanendo in tema di rinnovi, la società ha deciso di muoversi in anticipo per quanto riguarda i contratti di altri due profili come Nicolò Zaniolo e Bryan Cristante. Le parti dei rispettivi giocatori si aggiorneranno con il club a settembre per discutere di ciò. Chi sembrano ormai certi di partire sono quei giocatori ritenuti inadatti al piano tattico del mister: uno su tutti Jordan Veretout. Oltre al francese, le possibili uscite potrebbero riguardare Carles Perez, Amadou Diawara e Gonzalo Villar, rientrato dal prestito di gennaio al Getafe. Per quanto riguarda il mercato in entrata, alla Roma piace molto come terzino destro del Lille Zeki Celik, mentre a centrocampo cresce l’interesse per Yves Bissouma del Brighton.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 commenti

  1. CheccoJoni ha detto:

    Non c’è alba senza che di lì a poco vengono fatti nomi, nomi, nomi…..
    Ma quanti giocatori deve comprarsi, la mia squadra?
    Mah!

  2. ljk ha detto:

    se continuiamo così, gli altri hanno già praticamente fatto la squadra, la roma a metà agosto sarà al punto di “piacerebbe xyz come primo acquisto, ma si attendono le cessioni …” come ogni anno

  3. mark69 ha detto:

    Ma poi che nomi…
    Non si era detto tre grossi nomi?
    Certo se sono questi i nomi possiamo salutare il mister… ci ha fatto vincere e ci salutaaaaa…
    mica si fa prendere in giro due anni di fila… lo scorso anno gli avevano promesso e avevamo bisogno di un regista…. niente ne a giugno ne a Gennaio…
    Sinceramente non mi aspetto granchè e mi dispiace perchè ho fatto anche l’abbonamento nella speranza di qualcosa di molto ben fatto…. Le solite illusioni…..