17 Aprile 2021

Roma, il piano di Pinto: rosa giovane e corta, nuova strategia sul mercato e possibile ritorno di Totti

Foto Tedeschi

ROMA PIANO TIAGO PINTO FUTURO – La Roma ha ancora molti obiettivi da raggiungere in questa stagione, ma pensa già anche al futuro. I Friedkin sono nella capitale ormai da mesi, ma la loro rivoluzione a Trigoria sembra appena iniziata e tra i protagonisti c’è senza dubbio Tiago Pinto.

Leggi anche:
Sarri vuole allenare la Roma: nuovi incontri in programma con Tiago Pinto

Roma, ecco il piano di Tiago Pinto per il futuro

Pinto lavora al futuro della Roma. Prima di tutto bisognerà risolvere la questione allenatore. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, della permanenza di Fonseca si discuterà una volta terminata l’avventura europea dei giallorossi. Il rinnovo del tecnico portoghese sarebbe automatico qualora la squadra riuscisse a tornare in Champions. Nel frattempo però il general manager pensa ai possibili sostituti. Allegri si allontana, Sarri è stato offerto dal suo entourage e piacciono ancora Conceiçao e Amorim. Novità importanti riguarderanno anche la rosa, che avrà solo 22 elementi, 4 dei quali provenienti dalla Primavera per ringiovanire l’organico. Sul mercato si punterà solo su professionisti di età inferiore ai 28 anni e si dovranno cedere tutti i giocatori attualmente in prestito. I big però resteranno e per cercare di spendere cifre contenute, si attingerà ai mercati di seconda fascia, come Usa, Belgio e Olanda. Dzeko sembra destinato a fare le valigie, mentre Mayoral rimarrà ancora in prestito. La Roma è anche a caccia di un attaccante simile a Belotti. Pau Lopez invece sarà valutato costantemente. Niente Pedro Ferreira per il settore giovanile, rinnoverà invece De Sanctis. Alberto De Rossi dovrebbe dire addio alla Primavera per occuparsi di altro. Totti invece potrebbe tornare a far parte della società. Pinto lo ha incontrato e contattato telefonicamente. Il gm lavora a stretto contatto con i Friedkin, che hanno sempre l’ultima parola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

14 commenti

  1. Cris ha detto:

    Sto leggendo sui giornali che il PSG non vorrebbe riscattare Florenzi e potrebbe andare all’Inter.
    Io prima di svenderlo aspetterei il nuovo allenatore, in quel ruolo quest’anno abbiamo Karlsdop che è andato bene e Bruno Perez un pò meno ma comunque se ne andrà.
    io piùttosto che vendere Florenzi a 9 milioni me lo terrei stretto , un giocatore a meno di quella cifra è introvabile.

  2. Marco ha detto:

    Mi sembrano castronerie rosee, basta pensare al rapporto rosa corta con nr infortuni a stagione della Roma. Ben ritornino romanisti a trigoria

  3. Massimiliano RICCINI ha detto:

    18 giocatori + 4 primavera?? Nemmeno in lega pro le squadre hanno rose così corte…..ma come fate a scrivere queste cose ??

  4. anto ha detto:

    Pinto cambia subito il numero del tuo cellulare

  5. sbinf ha detto:

    st’articolo è una sponsorizzazione al “sarrismo”. che a me sta bene. perchè se hai pochi giocatori puoi prenderne pochi ma buoni, senza avere come ora i panchinari da 1-2 milioni l’anno. Sarri significa pure andare a fare un mese di preparazione in montagna, oltre ad avere un gioco preciso, delineato, offensivo. è uno che fa crescere i giocatori. come ho detto ieri, va bene giocare come abbiamo fatto con l’Ajax contro l’Ajax, ma se poi la stessa cosa la fai in campionato pure con lo Spezia, diventa umiliante

  6. Rguy ha detto:

    Rosa giovane e corta, morale : via tutti che non c’è un soldo e si riparte dalla primavera
    (che strano che nessun allenatore voglia venire a Roma a lottare per la salvezza…)

    • Fra ha detto:

      Prendere giocatori anche dalla primavera lo fanno tutte le grandi squadre europee barcellona e real insegnano solo in italia non si fanno giocare i primavera. Non mi sembra che calafiori sia una pippa o lo stesso milanese sia piu scarso di peres ci vuole un programma serio e un mix di giocatori esperti e giovani. La roma deve prendere 3 ottimi giocatori portiere regista e attaccante gli altri si puo prendere delle scomesse come maggiore,danilo,di marco,lovato,minarino ecc ecc.

  7. peter rei ha detto:

    Pallotta 2.0

  8. albert ha detto:

    ammazza la vedo proprio brutta la cosa…qui si rischia di fare altri 10 anni senza titoli.
    ho letto in altro post che questa nuova proprietà vorrebbe fare una gestione tipo redbull, bene quello della redbull caccia il denaro….fatelo anche voi!

  9. sbinf ha detto:

    18 + i primavera. si fa male ad es ElSha? in primavera hai Ciervo, Providence, Pogdereanu e Providence e Zakewski che possono sostituirlo. basta guardare come stanno andando i prestiti per capire che è la strada giusta: i giocatori in prestito, o li dai con diritto di riscatto e controriscatto, o vanno a fare la muffa. prendiamo ad es Sadiq, che non è un fenomeno, certo, però ha perso 3 anni importantissimi per la crescita, quando invece il primo anno che entrava in prima squadra ha fatto ottime prestazioni e pure qualche gol, 3 anni di prestiti, non giocava mai, poi te lo vendi, va a Belgrado, dove investono tempo sul giocatore, e torna uno che gioca e segna. poi quelli che diventano da Roma, te li tieni, gli altri li vendi ma rivalutati, non svalutati da anni in prestito di niente. tutte le società importanti d’Europa fanno così, noi non se po’ fa, perchè significherebbe sminuirsi? ma basta. i giovani vanno fatti giocare

  10. giovannib ha detto:

    Con buona pace di chi pensava che coi Friedkin sarebbe cambiato tutto, in effetti cambierà ma in peggio, niente big, dentro i giovani, rosa corta, allenatori che ti fanno fare belle stagioni senza vincere niente, si cambia tutto per avere risultati uguali, una bellezza

  11. Cris ha detto:

    Col numero medio di infortuni che ha ogni stagione la Roma parlare di rosa corta è impossibile, già per giocare la semifinale di coppa dovremo spostare in difesa Veretout e a centrocampo Mayoral.

  12. fgj ha detto:

    per svendere tutti che non c’è un soldo bisognave andare a prendere pinto e fonseca ? Ma 2 qualunque dalla serie B non andavano bene ? Di sicuro si risparmiava (visto che non c’è un soldo … magari si riusciva a pagare qualche bolletta un mese in più)
    (e c’è chi ancora sogna il grande nome … si si)

  13. Mode ha detto:

    Se così fosse non si va da nessuna parte credo che pure sti altri americani saranno un flop peccato gli altri si rinforzano e la Roma resta al palo complimenti