13 Gennaio 2022

Roma, il mercato non è chiuso: possibile un altro arrivo, i nomi

ROMA CALCIOMERCATO – Al 13 gennaio la Roma ha ufficializzato due nuovi arrivi, Maitland-Niles dall’Arsenal e Sergio Oliveira dal Porto, con il primo che ha già esordito contro la Juve e il secondo che probabilmente debutterà contro il Cagliari domenica, vista l’emergenza in casa giallorossa. Ma il mercato potrebbe non essere chiuso.

Leggi anche:
La Roma interrompe il prestito di Mayoral: niente più benefici del decreto crescita

I candidati

Mourinho ha ottenuto innesti nei ruoli più critici, ma potrebbe ricevere un altro regalo dalla società. Il Corriere dello Sport riferisce infatti che, considerati i giocatori in uscita e quelli che ancora potrebbero partire (come Diawara), è possibile l’arrivo di un altro centrocampista. Tra i nomi in pole resta Kamara, in scadenza con il Marsiglia a giugno e poco intenzionato a rinnovare, a quanto sembra. Il giocatore piace però anche in Inghilterra, a Newcastle e West Ham su tutti. Più complicata la pista Ndombelé, che il Tottenham avrebbe messo in uscita e che intermediari avrebbero offerto ai capitolini. L’ingaggio sarebbe un ostacolo, visto che prende 10mln a stagione, con i dirigenti giallorossi che da gennaio ne avrebbero 5 a carico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

19 commenti

  1. elconde ha detto:

    Le riserve sono state prese, bene. Ora comprate i titolari, state facendo peggio di Pallotta

  2. Mauro ha detto:

    a conde, te stai a confonde con la tua Lazio

    • Massimo Testaccio ha detto:

      Ma non gli rispondere proprio a sto formellese, essendo tale lo si ignora a prescindere

    • Magicrm ha detto:

      Perché te sei contento?

    • Giangi&Co ha detto:

      Fossero tutti come elconde e yellow non ci sarebbero più i mauro o altri nick che non dicono nulla e che neanche vogliono il bene della Roma. Forza Roma!

    • Vecchie maniere ha detto:

      In realtà ha ragione, sono entrambi dei rincalzi per i titolari: Maitland quando stà male kardrosp e Oliveira per dare un cambio a Veretout o Cristante…Del resto entrambi i nuovi acquisti erano a loro volta panchinari nelle rispettive squadre…Forse è il caso che apriate gli occhi o forse vi siete abituati alla mediocrità pallottiana

      • Giado Porporini ha detto:

        Hai ragione. Invece i tempi d’oro quando dominavamo e che evidentemente ricordi solo tu quando si sarebbero verificati ?

      • Vecchie maniere ha detto:

        Ciao Giado si parlava del valore dei due giocatori se vuoi dare il tuo contributo se ne parla civilmente altrimenti ti ignoro come faccio con altre persone qua dentro, non vale nemmeno la pena sprecare banda per rispondere alle solite provocazioni

      • dg ha detto:

        ormai il livello è prendere le riserve delle riserve (perchè sentire parlare di kardrosp o cristiante come titolare fa ridere anche la salernitana…)
        una squadra seria cerca titolari, che di riserve se ne trovano sempre
        se in attacco ci fossero ronaldo, mbappe, salah e haaland non penso che nessun allenatore o tifoso si lamenterebbe … 2 in campo, ogni volta
        ed invece noi prendiamo le riserve delle riserve … poi ci si lamenta che l’obiettivo è una salveza tranquilla … mah, chissà …

  3. lupus ha detto:

    Un difensore…per favore.

  4. Massimo ha detto:

    Ndombelé……credo che sia troppo quello che percepisce a stagione, almeno per la Roma, se avessimo avuto uno stadio si poteva fare, o magari cominciare a vendere giocatori poco produttivi e che hanno dei costi stipendiali che non rispecchiano il valore reale. Le precedenti gestioni hanno procurato dei danni enormi con acquisti incomprensibili e cessioni a dir poco grottesche, prendiamo giocatori a 40 mln di euro per poi regalarli perchè ogni allenatore ha le sue idee, questo non può andar bene, se si deve formare una squadra lo si deve fare avendo fiducia di un allenatore almeno per 4 stagioni o più, vedi Milan, Atalanta, acquistando chi realmente serve e cedendo gli esuberi con una prospettiva futura cercando di migliorare e non di distruggere.

  5. Papa Max ha detto:

    arrivasse uno adesso tra Zakaria e Ndombele’, rischieremmo di raddrizzare la Stagione ..

  6. guidone ha detto:

    Nel mondo ideale serve ancora un altro difensore ed un altro centrocampista (due titolari)… nel mondo reale almeno sono già arrivati due che speriamo siano di qualità. Altra cosa positiva è che Pinto li ha presi subito e non alla fine del mercato.

  7. Fabio Massimo ha detto:

    E daj,non disperiamo. Sempre forza Roma

  8. giorgione ha detto:

    Serve ancora prendere a Gennaio un mediano forte titolare ed un difensore centrale forte titolare

  9. LUCIANO SIBIO ha detto:

    Io pensavo che era difficilissimo trovare un giocatore peggio di Kardorsf che è un autentica pippa.
    Non esiste un giocatore sulla fascia destra in serie A oggi che sia totalmente impossibilitato nell’uno contro uno come lui e sia totalmente inetto nel tirare in porta.Non è un caso che sul mercato nessuno ha mai fatto il suo nome e in nazionale se ne fregano di lui.
    Eppure con Niles a guardare la sua prestazione contro la Juve ho avuto la sensazione che ci sono riusciti,e così abbiamo un altro Karsdorf .Ma spero sia solo una mia sensazione molesta o un problema di momentaneo ambientamento di Niles.