ROMA ABRAHAM – L’operazione che ha portato Tammy Abraham alla Roma è stata la più importante, economicamente, dell’estate dei club italiani. Per la società giallorossa l’attaccante classe ’97 è il secondo acquisto più costoso di sempre, alle spalle di Patrick Schick, pagato 42 milioni. Completa il podio un altro attaccante: Gabriel Omar Batistuta, acquistato nella storica estate del 2000 per poco più di 36 milioni. Tuttavia, riporta Il Romanista, aggiungendo i possibili bonus l’inglese ex Chelsea, pagato 40 milioni, potrebbe scavalcare l’attaccante ceco in testa alla classifica, diventando l’acquisto più caro della storia giallorossa.

Leggi anche:
ROMA, ABRAHAM TORNA A LONDRA PER IL VISTO: PUO’ ESSERE INSERITO NELLA LISTA UEFA

2 Commenti

Comments are closed.