Roma, un 2023 preoccupante fuori casa: la statistica

Marco Guerriero
02/12/2023 - 9:15

Un atteggiamento da Dr Jekyll and Mr Hyde, la Roma fuori casa è irriconoscibile: ecco il preoccupante dato nel 2023

Getty Images
Roma, un 2023 preoccupante fuori casa: la statistica

ROMA FUORI CASA – Un atteggiamento da Dr Jekyll and Mr Hyde, la Roma fuori casa è irriconoscibile. Che si tratti di campionato oppure coppa, lontano dall’Olimpico, la squadra giallorossa fatica a dare continuità di prestazioni e risultati. Un andamento da trasferta preoccupante a cui Mourinho non ha ancora trovato una soluzione. E lo stesso Special One, in occasione delle ultime uscite di Europa League, ha messo a nudo le difficoltà dei suoi giocatori.

Roma, solo quattro vittorie in trasferta nell’anno solare 2023

Come ricorda Il Messaggero, la Roma in questo anno solare, lontano dal suo stadio, è riuscita a vincere solo quattro volte, due nella passata stagione, Spezia e Torino, due in questa, Sheriff e Cagliari. Fuori dall’Olimpico, infatti, la squadra sta dando il peggio di sé. Come a Verona (sconfitta 2-1), che naviga nei bassifondi della classifica, quello fu l’ultimo successo dei gialloblù in campionato. Da non dimenticare la debacle di Marassi contro il Genoa (sconfitta 4-1),

Una partita che è finita male e poteva andare pure peggio. Due amnesie grosse, così come quella di Praga (sconfitta 2-0), che ha compromesso il primato del girone di Europa League. A spiegare i motivi di questo andamento preoccupante è stato Mourinho, che sta cercando di scavare nell’anima dei suoi calciatori, i quali sanno tirare fuori il carattere e l’orgoglio quasi esclusivamente tra le mura amiche.

SEGUI ROMANEWS.EU ANCHE SU FACEBOOK!

Vedi tutti i commenti (1)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Avevamo TOTTI e DE ROSSI con tanti, non troppi ,compagni validi. Ora abbiamo questi… tolti Elsha, Smalling, Lukaku, Dybala.

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...