Roma-Frosinone, l’ultima dell’Olimpico: il tacco del ‘Flaco’ e l’illusione giallorossa

Giacomo Emanuele Di Giulio
01/10/2023 - 15:31

Il ricordo dell'ultimo incrocio allo Stadio Olimpico tra giallorossi e gialloblù con uno splendido Javier Pastore

Foto Tedeschi
Roma-Frosinone, l’ultima dell’Olimpico: il tacco del ‘Flaco’ e l’illusione giallorossa

ROMA FROSINONE PASTORE – Questa sera la Roma di Josè Mourinho affronta il Frosinone di Eusebio Di Francesco. Quello tra i giallorossi e i ciociari sarà il quinto incontro nel massimo campionato italiano con, fino a questo momento, un percorso netto della formazione della Capitale. L’ultimo match risale al 2018 con uno dei gol più belli della stagione 2018/19. A fine campionato la squadra, diretta da Eusebio Di Francesco prima e da Claudio Ranieri poi, chiuse al sesto posto. I ciociari, invece, arrivarono al 19° posto e tornarono in Serie B dopo una sola stagione in Serie A.

SEGUI ROMANEWS.EU SU INSTAGRAM

Il tacco del Flaco e l’illusione dell’Olimpico

L’ultimo Roma-Frosinone risale al 26 settembre del 2018. Un match che vedeva in campo l’undici giallorosso allenato da Eusebio Di Francesco, attualmente ai gialloblù. I ciociari erano invece diretti da Moreno Longo che aveva regalato la prima storica promozione alla famiglia Stirpe. Una serata perfetta quella per i presenti allo Stadio Olimpico che si sono goduti una serata che sembrava portare i giallorossi verso una nuova dimensione. Nell’estate post semifinale di Champions League, il ds Monchi aveva portato nella Capitale Javier Pastore. Il fantasista argentino arrivò dal PSG dopo alcune stagioni in chiaroscuro ma con la speranza di risorgere a Trigoria. Il suo inizio fu incoraggiante con la rete di tacco nella seconda contro l’Atalanta. Proprio contro il Frosinone arrivò la seconda rete della sua avventura e sempre di tacco destro dopo un ottimo cross dalla destra del “Bambino”, così lo chiamava Josè Mourinho, Davide Santon. Una grande esultanza per il Flaco sotto la Curva Nord con l’Olimpico che stava ammirando sprazzi del grandissimo giocatore del Palermo. Questa realizzazione però è stata solamente la penultima di un calciatore che è stato spesso out per infortunio e che nel 2021 ha lasciato Trigoria dopo una rescissione consensuale del contratto.

TUTTE LE STATISTICHE TRA ROMA E FROSINONE

Giacomo Emanuele Di Giulio

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...