L’avvocato Contucci in vista di Roma-Feyenoord: “Ridicolo vietare le trasferte nel 2023”

Lorenzo Sassi
30/03/2023 - 18:40

L'avvocato Contucci ha parlato in merito al probabile divieto di trasferta per i tifosi giallorossi e olandesi in vista della doppia gara in Europa League

Getty Images
L’avvocato Contucci in vista di Roma-Feyenoord: “Ridicolo vietare le trasferte nel 2023”

ROMA FEYENOORD CONTUCCI – Si avvicina la sfida di Europa League tra Roma e Feyenoord. Il Viminale ha fatto capire che è orientato verso il divieto di trasferta ai tifosi olandesi e il ministro dello Sport e dei Giovani, Andrea Abodi, è favorevole a questa decisione. L’avvocato Lorenzo Contucci, ha parlato sui social di questa scelta: “Quindi, ricapitolando… per episodi avvenuti ormai anni fa che, ricordo bene, furono anche frutto dell’incapacità a gestire con una idonea organizzazione qualche migliaio di ubriaconi, il Sindaco Gualtieri, insieme con Abodi e – ovviamente – le forze dell’ordine, intendono vietare la trasferta a 2000 tulipani, non sapendo gestirli. Beh, una pubblica ammissione di incapacitá che – spero – si rifletta in modo importante sul negare all’Italia la possibilità di organizzare gli Europei del 2032. Del resto, come potrebbe? Oltre a ciò – e ovviamente sarebbe assai fastidioso e controproducente, ma bisogna essere onesti intellettualmente – auspico che l’UEFA faccia a questo punto disputare la partita (o le partite) in campo neutro. È veramente ridicolo continuare nel 2023 con la politica dei divieti e quanto accaduto a Napoli lo ha dimostrato. Parimenti ridicola (anche se comprensibile) sarebbe a quel punto la “ripicca” olandese che potrebbe vietare la vendita dei biglietti a tifosi della Roma che hanno già acquistato voli ed alberghi (come del resto i tifosi del Feyenoord). Solleciterò la FSE a scrivere all’Uefa al riguardo e se anche un tifoso volesse impugnare la futura decisione degli olandesi sappia che abbiamo la struttura per fare in Olanda i necessari ricorsi agli organi amministrativi, magari con fondi da raccogliere come facemmo con le mascherine.”

Vedi tutti i commenti (5)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

    Tutti i commenti

  1. Egregio avvocato ,proprio nel 2023 , con una guerra in corso ,dopo il covid, con governi che tutto fanno fuorche governare , con un malcontento crescente ,la frustraione della gente si manifesta in atti spesso violenti ,guardi i cortei parigini ,italiani e tutti i tafferugli scoppiati ,l’ultra spesso si sfoga in questa maniera , ci devono pur essere valvole di sicurezza ,alla minima provocazioe scoppiano i tumulti ,una volta si temevano gli hooligans oggi penso si sia di nuovo a quei punti e non per colpa del calcio. Forse non si e` accorto che stiamo vivendo il buoi medioevo moderno dove i prepotenti prevalgono anche e spesso protetti da governi permissivi e complici. Nessuno deve rischiare e tutti vanno protetti , caro avvocato si guardi bene attorno e guardi in che mondo sta vivendo.

  2. Si, vabbè…. potrebbe mai pensarla diversamente un avvocato che guadagna difendendo i tifosi “irruenti”???

  3. Ha ragione e anzi bisogna dargli un premio a questi teppisti Olandesi che vengono a distruggere Roma…invece di arrestarli e esiliarli giustifichiamoli e prendiamocela con i predecessori politici…ma come sta messo questo?ci manca solo invitare la criminale che forzo l entrata in Italia collisionando le barche della finanza x i suoi interessi allo Stadio!!!allucinante!!!

Seguici in diretta su Twitch!

Leggi anche...